BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Set
09

« Vergogna sociale »


La cialtroneria politica, continua a sbeffeggiare gli italiani con l’asserire che questa manovra sia equa,grazie alla loro miopia, menzogne ed incapacità siamo arrivati a questo punto di tracollo finanziario ; adesso vogliono assurgere a grandi economisti salvatori della Patria.
Inutile fare in dettaglio tutte le corbellerie messe in piedi per far galleggiare la manovra ed il governo che l’ha partorita, dopo le solite menzogne che non si sarebbe fatta la fiducia, chi lo asseriva si è sputtanato alla grande. In particolare il presidente del Senato, Renato Schifani, auspicava che non sia percorsa quella strada: «Tutte le volte che si ricorre alla fiducia si impedisce al Parlamento di discutere, invitando tutte le forze politiche e quindi anche le opposizioni, a trovare un punto di sintesi».
Ma l’aspetto più vergognoso è quello di veder falcidiato i fondi per i disabili, invece di fare la patrimoniale è più semplice tagliare su chi ha più bisogno, merita leggere un bell’articolo di Maria Giovanna Faiella sul Corriere della sera : leggi. Ormai è evidente questa genia parlamentare pensa solo e soltanto ai propri interessi, un esempio su tutti Franco Mugnai (Pdl) ad evitare che quella norma a suo avviso “iniqua”, che prevedeva il dimezzamento dello stipendio per i parlamentari con doppia attività, entrasse nella Manovra.
Non ci sono sufficienti aggettivi per dipingere la grettezza di questa classe politica rapace e vorace a dismisura, il Mugnai come segretario della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani, quale tutela fa ai disabili o la tutela è solo per la poltrona e prebende.
E sono talmente taccagni, di non aver vergogna perché il Presidente Schifani si è deciso a portare i prezzi del menu “principesco” a quelli di mercato, qualcuno a esternato «da oggi non mi vedrete più», come direbbe Mario Giordano una sanguisuga in meno.
Ora si stanno già organizzando a Roma per le manifestazioni per sabato 10 e domenica 11 settembre unitamente al Popolo Viola ed al Movimento se non ora quando ed altri ancora ; sarà ben difficile dire che sono quattro gatti tra pensionati e no-global.
E non sono le chiacchiere dei fuciletti dei cispadani, ma quella parte “migliore” d’Italia che dice BASTA !

OkNotizie

Media 4.60 su 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*