BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Nov
14

« Ah la vecchia e cara Tribuna Politica »

P


er quelli non più in verde età, erano i tempi della televisione in biancoenero della RAI, creata dal mitico Amintore Fanfani nel 1961, con la quale aprire un dibattito tra politici ; all’inizio condotta dal giornalista Jader Jacobelli.
Ieri, stile “Xfactor”, si sono cimentate le anime del PD per le primarie, estrema novità dopo anni d’insultamento a distanza nei vari talk show, ognuno a fare il meglio figo del bigonzo (usata dal patonza) ; aruspici e druidi del risanamento italico.
A differenza dei tanti detrattori, in se per se, la trasmissione è stata valida e dare un tiepido segnale di cambiamento alla staticità della comunicazione politica ; abituati ai monologhi del mummiesco B, ai vari soliloqui del resto, e non per ultimo alla sceneggiate italiche del tribuno al pesto.
Le linee dei programmi, vuoi o non vuoi sono coincidenti, la situazione è talmente alla frutta, che non è difficile trovare soluzioni più o meno estemporanee ; ma il punto focale è quello se saranno mai capaci di portarle sino in fondo.
Del tutto però, mi è rimasto il dopo confronto, vedere la facce schifate dei “giornalistorum”, non appagate dal sangue, metaforicamente verbale, e dalla snocciolatura di cifre ; facce da senatori scribanti, che rientrano dal Colosseo dopo un incontro gladiatorio che non gli è piaciuto.
Ma adesso, sono curioso come una scimmia indonesiana, se anche qulli del Pdl faranno qualcosa di simile ; di vedere PVC e la Duciona battagliare, “u tonno “ farfugliare i suoi sofismi, gli altri vedremo ; ma sarà uno spettacolo imperdibile.
Benvenuta la nuova “tribuna politica”, se ne sentiva la mancanza, non tanto per la politica ma per almeno farci due risate sulla “casta”.

OkNotizie

Media 4.50 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*