BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Apr
03

« Aperta la stagione dei tagli »

A


Seguire l’esempio dato dalla Boldrini e Grasso, di sforbiciare il loro stipendio ed annesse prebende, ecco una proposta del M5S per ridurre di ben 42 milioni le spese che incidono pesantemente sul bilancio della Camera.
Su quest’onda il Presidente della Camera, cinguettava su Twitter una raffica di sforbiciate, nell’ordine :
– #tagli Aboliti fondi di rappresentanza per 250.000 euro. Sforbiciata di 3 milioni di euro anche al contributo unico ai Gruppi Parlamentari
– Via libera a #tagli del 30% di indennità di funzione e attribuzioni dei 70 deputati titolari di carica. Risparmio previsto 1 milione di euro
– Approvati #tagli del 25% delle spese per il personale delle segreterie dei titolari di incarico. Il risparmio sarà di 4,3 milioni di euro
– #tagli Dal mio insediamento alla Camera sono stati tagliati 500.000 euro al giorno. Già decisi risparmi complessivi per 8,5 milioni di euro
Ripresa anche dal sole 24 Ore leggi articolo. sforbiciatore Dopo tanto ciarlare, si vede qualcosa di concreto e positivo, ma ancora c’è tanto da fare, per esempio i famigerati gruppi parassitari che fioriscono sottobanco, difatti esiste una norma che limita a 20 deputati per i partiti che si sono presentati alle elezioni con il proprio simbolo in tutta Italia ; e questo è già un promo problema perche non viene mai rispettato.
Tant’è che la “CASTA”, s’è ben guardata d’applicarlo, favorendo i peones che si sono aggregati al padrone di turno ; difatti abbiamo in parlamento un cespuglietto di nove persone che costano un ‘botto’ (slang romanesco) ; stimato in circa 400mila euro l’anno.
Questa sarebbe già una norma da metterci le mano e rivederla nel suo complesso, facendo rispettare tassativamente il regolamento, e visto che la decisione spetta all’Ufficio di Presidenza ; la stessa è responsabile dello spreco di denaro pubblico.
Poi, visto che lo stato sta aprendo i cordoni della borsa, per pagare i suoi pesanti debiti ; sarebbe bello che invece di liquidare i trombati della casta in euro gli desse dei BOT pluridecennali, almeno non gravano ulteriormente sulle spalle dei cittadini.
Ma per questi due ultimi punti, so bene che sono nelle regno dell’utopia, come quella proposta dal M5S di far lavorare il Parlamento come se ci fosse un Governo con tutti i suoi poteri, forse dimentico o per lapsus di conoscenza costituzionale, la stessa è contraria alla Costituzione, che ancora resta una valida difesa a chi ha altre mire di stravolgerla a suo uso e consumo.

OkNotizie
.

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*