laltroquotidiano.it

Laltroquotidiano.it

Dettagli sull'autore

Nome: laltroquotidiano.it
Data di registrazione: 10 maggio 2011
URL: http://www.altroquotidiano.it

Ultimi post

  1. ORA DI PUNTA in versi: ER PUGNO CHIUSO di Tritone — 19 novembre 2018
  2. Se Salvini fa il Billy the Kid, quando si deciderà Di Maio a indossare i panni dello sceriffo Pat Garret?   — 10 novembre 2018
  3. Se il presidente Conte e Luigi Di Maio si ispirassero all’insegnamento di Francesco De Sanctis e alla lezione della scuola italiana   — 7 novembre 2018
  4. E SE PROVASSERO COL “METODO” CASALINO?   — 5 novembre 2018
  5. Se Boccia non boccia, chi viene bocciato?   — 23 ottobre 2018

Post più commentati

  1. Il buon Frankenstein di Stefano Clerici — 1 commento
  2. Sondaggi “elastici” di Ennio Simeone — 1 commento
  3. Onore alla Repubblica di Nuccio Fava — 1 commento
  4. Un risultato da difendere di Ennio Simeone — 1 commento
  5. Se il Cavaliere finisce nel pallone di Nuccio Fava — 1 commento

Lista post dell'Autore

Nov
19

ORA DI PUNTA in versi: ER PUGNO CHIUSO di Tritone

Ehnnò, er pugno chiuso no, Giuda infamone! Se faceva solo ne li tempi miei più belli quanno ce credevamo nella rivoluzzione E mo’ me tocca vede che lo fa’ Toninelli? E che rivoluzzione avrà mai fatto? Quella d’avè ridato ‘n abusivo tetto a chi vota ner colleggio der capetto e quanno je l’approvano dà pure de matto?…



Nov
10

Se Salvini fa il Billy the Kid, quando si deciderà Di Maio a indossare i panni dello sceriffo Pat Garret?  

E così Matteo Salvini ha aggiunto un’altra tacca alla sua colt (politica, s’intende). Pistolero implacabile come il mitico Billy the Kid, ha centrato in pieno anche la prescrizione, uccidendola nella culla e rinviando al 2020 la sua improbabile riesumazione. Sorgente: Se Salvini fa il Billy the Kid, quando si deciderà Di Maio a indossare i panni dello sceriffo Pat Garret? – L’altroquotidiano.itContinua a leggere …



Nov
07

Se il presidente Conte e Luigi Di Maio si ispirassero all’insegnamento di Francesco De Sanctis e alla lezione della scuola italiana  

Sorgente: Penso che tutti conoscano la famosa frase che viene attribuita a Massimo D’Azeglio: “L’Italia è fatta. Ora bisogna fare gli italiani”. Sarebbe troppo lungo fare l’elenco di tutti coloro che hanno cercato di realizzare, dopo l’unità d’Italia Continua a leggere …



Nov
05

E SE PROVASSERO COL “METODO” CASALINO?  

Il maltempo si è scatenato sull’Italia con inaudita violenza provocando vittime e danni. Ed è subito cominciata la solita litania. “La rabbia dei sindaci: ambiente in rovina, ma noi senza soldi”, così titolava “La Repubblica” riportando la dichiarazione del presidente dell’ANCI campana Domenico Tuccillo. Continua a leggere …



Ott
23

Se Boccia non boccia, chi viene bocciato?  

Sorgente: Si parla molto della perdita di rappresentatività dei sindacati italiani. Molto meno di quella di Confindustria, che pure c’è, iniziata dopo l’uscita della Fiat e proseguita successivamente, manifestandosi con una lenta emorragia di iscritti e poi con la diminuita influenza sulla politica. Continua a leggere …



Ott
18

Si è bloccato l’ascensore sociale. Gli studenti lo hanno ricordato. La sinistra se ne è accorta? 

Mi è tornato in mente in questi giorni un servizio televisivo (non ricordo più l’emittente) di circa trenta anni fa sulla vita degli emigranti italiani in Australia. Sorgente: Si è bloccato l’ascensore sociale. Gli studenti lo hanno ricordato. La sinistra se ne è accorta? – L’altroquotidiano.itContinua a leggere …



Ott
13

Quel segnale che arriva da Genova  

l grido dei genovesi contro il ministro Toninelli dovrebbe estendersi a tutto il governo. Tanto più mentre si è alle prese con uno spread altalenante. Costruire la favola dei poteri forti e dei giornali che hanno enfatizzato il giudizio negativo dell’Europa Sorgente: Quel segnale che arriva da Genova – L’altroquotidiano.itContinua a leggere …



Ott
08

Crescita del Pil tra le previsioni di Tria, le noci della Campania e quel piano di Di Vittorio  

Sorgente: I n questi giorni i giornali sono pieni di numeri che si riferiscono alle misure contenute nel DEF approvato dal Governo. In realtà uno è il più importante di tutti, è l’1,5%, l’aumento del Pil previsto per l’anno 2019.Continua a leggere …



Ott
01

Avventurieri allo sbaraglio o gufi dalla memoria corta?  

Ci sono due modi, molto diversi , di leggere e valutare la linea che il governo giallo-verde ha deciso di adottare nel Def (il Documento di  Economia e Finanza) contrassegnato dalla previsione di deficit al 2,4% del Pil (Prodotto interno lordo). Sorgente: Avventurieri allo sbaraglio o gufi dalla memoria corta? – L’altroquotidiano.itContinua a leggere …



Set
21

Salvini come ha convinto Di Maio sulla Rai? Semplice: con il “metodo Vespasiano”  

Pare che i Cinquestelle abbiano accolto con gioia la notizia che i parlamentari di Berlusconi uniranno i loro voti a quelli dei parlamentari grillini nel dare via libera nella Commissione parlamentare di vigilanza alla designazione del giornalista ticinese Marcello Foa quale presidente della Rai. Sorgente: Salvini come ha convinto Di Maio sulla Rai? Semplice: con il “metodo Vespasiano” – L’altroquotidiano.itContinua a leggere …