formiche.net

Formiche.net

Dettagli sull'autore

Nome: formiche.net formiche.net
Data di registrazione: 10 settembre 2016
URL: http://formiche.net/

Ultimi post

  1. Italiani delusi, sovranisti e col mito dei social. Il rapporto del Censis   — 13 dicembre 2018
  2. Tav, gli industriali ci credono. Salvini è l’uomo giusto con cui parlare   — 11 dicembre 2018
  3. Le pensioni minime, l’aritmetica e i sogni ad occhi aperti di Di Maio   — 10 dicembre 2018
  4. La testuggine dei pensionati “d’oro” che porterà via 2 milioni di voti alla lega   — 4 dicembre 2018
  5. Perché (anche) l’Italia fa orecchie da mercante sul Fiscal Compact   — 3 dicembre 2018

Lista post dell'Autore

Dic
13

Italiani delusi, sovranisti e col mito dei social. Il rapporto del Censis  

Sorgente: Spaventati, incattiviti e affetti da una sindrome acuta di sovranismo psichico. Non è proprio la migliore delle carte di identità per un Paese che è ancora la settima economia mondiale. Eppure, se l’indagine presentata questa mattina dal Censis, non mente, le cose stanno così. Continua a leggere …



Dic
11

Tav, gli industriali ci credono. Salvini è l’uomo giusto con cui parlare  

Uno strano rapporto quello delle imprese italiane con il governo gialloverde. Dalla speranza, alla delusione e poi ancora speranza, passando per la rabbia. Il malumore di Torino, del 60% del Pil italiano, si è trasformato oggi in possibilità di ottenere finalmente un posto di riguardo al tavolo delle decisioni del governo. Continua a leggere …



Dic
10

Le pensioni minime, l’aritmetica e i sogni ad occhi aperti di Di Maio  

Nel festival delle mancate promesse Luigi Di Maio avrebbe, da tempo, conquistato la palma d’oro. L’ultima trovata riguarda le pensioni di cittadinanza. “Tutti i pensionati minimi che oggi sono in difficoltà avranno una pensione minima di 780 euro a partire da febbraio”: Sorgente: Le pensioni minime, l’aritmetica e i sogni ad occhi aperti di Di Maio – Formiche.netContinua a leggere …



Dic
04

La testuggine dei pensionati “d’oro” che porterà via 2 milioni di voti alla lega  

Sorgente: Il Forum Pensionati (14 sigle per circa 640mila aderenti) muove trai due ed i tre milioni di voti, gran parte dei quali andrebbero alle Lega (soprattutto dopo il decreto Sicurezza) che il M5S vuole distogliere dal supporto al partito con cui governa per non essere superato alle prossime elezioni Continua a leggere …



Dic
03

Perché (anche) l’Italia fa orecchie da mercante sul Fiscal Compact  

Sorgente: Qualche giorno fa il Parlamento europeo ha votato contro la proposta della Commissione di inserire il Fiscal Compact nell’ordinamento giuridico. Ci saremmo aspettati, salvo nostre eventuali sviste, che i grandi giornali italiani avessero dato alla notizia lo spazio che meritava. Continua a leggere …



Nov
30

Non è una questione di decimali. Ma astuzie e rinvii sulla manovra non basteranno  

Sorgente: Su una cosa si può convenire: i rapporti tra l’Italia e l’Europa non possono essere ridotti ad una “questione di zero virgola”, come hanno ripetuto molti esponenti governativi. Troppo serie sono le questioni sollevate e le attese dei mercati. Continua a leggere …



Nov
28

Le colpe dei padri non ricadono sui figli (Di Maio e non solo però) 

Le Iene fanno il loro lavoro e dobbiamo prenderle per come sono, anche quando non ci piacciono. Negli anni ci hanno regalato esempi di ottimo giornalismo, contribuendo in modo significativo a tenere alta la bandiera del nostro mestiere e di questo dobbiamo essere loro riconoscenti Continua a leggere …



Nov
24

Phisikk du role – Conflitti falsi in salsa gialloverde e finale di partita vero  

Sorgente: Gli “insanabili” contrasti tra i partner gialloverdi – prescrizione, anticorruzione, imboscate col voto segreto, tolleranza reciproca retta con leggera sprezzatura sulla bocca – si sa, sono la passione dei retroscenisti, ormai vincitori assoluti nella pratica della nobile arte del giornalismo. Il punto è che bisogna riempire le pagine e, in mancanza di sostanza Continua a leggere …



Nov
22

Debito aggregato e avanzo primario. Vi racconto due balle all’italiana 

Un Paese che non ha fatto riforme necessarie, che ha un sistema formativo incapace di generare quel che serve alla produzione, la peggiore giustizia d’Europa, la più alta spesa pensionistica e via elencando, si sta incaponendo a sostenere che facendo più deficit riuscirà a crescere di più, quando l’evidenza dei fatti dimostra l’esatto contrario Continua a leggere …



Nov
21

I termovalorizzatori in Italia, i gilet gialli in Francia e il consenso popolare  

Sorgente: L’ultimo terreno di scontro tra i due vice presidenti del consiglio Luigi Di Maio e Matteo Salvini sono i termovalorizzatori. E mentre i leader nostrani se le danno (metaforicamente) di santa ragione – a giorni alterni, negli altri dichiarano grandi unità di intenti – in Francia esplode la protesta dei gilet gialli. Continua a leggere …