Marazico

Marazico

Dettagli sull'autore

Nome: Andrea Reali
Data di registrazione: 15 Giugno 2016
URL: http://www.marazico.it

Ultimi post

  1. Come l’acqua — 24 Gennaio 2019
  2. Er baciamano — 21 Gennaio 2019
  3. La Sincerità — 4 Gennaio 2019
  4. La preghiera der libro — 22 Dicembre 2018
  5. I Francesi — 29 Novembre 2018

Lista post dell'Autore

Gen
24

Come l’acqua

So’ tante ormai che nun le conto più le volte che pe’ tera so’ crollato. Ma me so’ sempre ritirato su, lo so come se fa, so’ abituato. Ho attraversato il mare ed il deserto, ho preso pugni, schiaffi, bastonate, ed ho dormito lacero all’aperto in un cantone o in case abbandonate. Non temo più il dolore, ed…



Gen
21

Er baciamano

MARAZICO Vurrìa sape’ che tene rint’ a capa quer tizio genuflesso a pecorone che manco se trovasse avanti ar Papa ho visto ieri alla televisione confuso fra la folla e i celerini piagne e bacia’ la mano de Salvini. Magari è ‘n poro cristo che sta male e spera de riceve un po’ d’aiuto. Magari invece è ‘n…



Gen
04

La Sincerità

Stavo pe’ er Corso, sabato matina, e me so’ visto dentro ‘na vetrina. – Lo sai che vedo dentro a quello specchio? Un regazzino che se sente vecchio – Una signora mai veduta prima, assieme a ‘na ‘n’altra donna sottobraccio m’ha rattristato er core co’ ‘sta rima tagliente e fredda come fosse ghiaccio. Je chiesi: – Come…



Dic
22

La preghiera der libro

So’ er libro che t’è stato regalato da quell’amico tuo, ieri alla festa, e ancora nun m’hai manco spacchettato ché de sicuro c’hai altre cose in testa. Dentro de me c’è un mondo d’avventure, co’ re spietati ed orride creature, principi e draghi, nobili guerrieri, ‘na storia de incantesimi e misteri. Te posso trasporta’ pe’ due o tre…



Nov
29

I Francesi

Che di’? Nun so’ simpatici sicuro, nun sanno ammette er torto e le sconfitte; te vie’ d’appiccicalli in faccia ar muro quanno che fanno finta de n’ capitte. Ma quanno che je gireno i cojoni ce ponno da’ soltanto che lezioni…



Nov
14

La cultura der lamento

Dovunque me rigiro, ogni momento, pe’ strada, sulla metro, sul lavoro, è tutto quanto un unico lamento d’anime solitarie oppure in coro. È sempre ‘n altro a rendeli infelici e a faje fa’ ‘na vita che è ‘n inferno. Vedono intorno solo dei nemici: er capo, chi governa, er Padreterno. Avessi mai sentito quarcheduno che avesse mai…



Nov
13

La casetta

‘N’amico mio c’ha ‘na casetta fori che più che gioie assai je dà dolori. Tra impicci e tasse è dura a mantenella, ma nun la vole venne perché è bella e pure perché ha sempre l’intenzione d’annacce a vive quanno va in pensione. L’altra matina ha inteso che la Chiesa deve paga’ ‘na cifra d’aretrati e che…



Nov
08

Il Travaso 

A questo punto non ci resta che sperare nel Travaso. Non mi riferisco al travaso di bile dei poteri smorti contro il governo gialloverde. Ma al travaso di Sorgente: Il Travaso – Marcello VenezianiContinua a leggere …



Nov
07

Quanno che ho preso foco

Ormai so’ ‘na carcassa puzzolente abbandonato dentro a ‘n capannone. Attorno a me qui è tutto fatiscente, gomme, ferraja e cacca de piccione. Dentro de me ce stava tanta gente quanno che ho preso foco giù ar Tritone. Fortuna che nun è successo niente, che nun ha fatto morti l’esplosione. Pare che ‘na ragazza s’è ustionata, chissà…



Ott
29

San Lorenzo

Spartaco ha ormai passato l’ottantina però je piace ancora d’anna’ a zonzo quanno cor cane esce la matina intorno a casa sua, lì a San Lorenzo. Ai tempi de Togliatti e de Pajetta s’innamorò della bandiera rossa. Coi modi spicci e la parlata schietta, spera nella vittoria e la riscossa e se commove pieno d’emozione quanno…