BLOG : La voce di quasi tutti
Openpolis

Openpolis

Dettagli sull'autore

Nome: Openpolis
Data di registrazione: 12 Marzo 2017
URL: http://www.openpolis.it/

Ultimi post

  1. Perché l’emergenza non dovrebbe farci rinunciare al confronto democratico   — 13 Ottobre 2020
  2. Elezioni suppletive, lontano dai riflettori la maggioranza si indebolisce   — 9 Ottobre 2020
  3. Nell’ultimo mese sciolti 28 nuovi comuni, nessuno per infiltrazioni mafiose   — 6 Ottobre 2020
  4. Di cosa ci siamo occupati: settembre 2020  — 5 Ottobre 2020
  5. Come cambia la corte costituzionale  — 2 Ottobre 2020

Lista post dell'Autore

Ott
13

Perché l’emergenza non dovrebbe farci rinunciare al confronto democratico  

Come ormai noto, il governo ha deciso di prorogare lo stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021. Una scelta motivata dal nuovo aumento dei contagi e dalla necessità di mantenere operativa la struttura di coordinamento creata in questi mesi per far fronte alla pandemia. Sorgente: Perché l’emergenza non dovrebbe farci rinunciare al confronto democratico – OpenpolisContinua a leggere …



Ott
09

Elezioni suppletive, lontano dai riflettori la maggioranza si indebolisce  

Durante la tornata elettorale che ci siamo appena lasciati alle spalle, l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica si è focalizzata principalmente sull’esito delle regionali e del referendum sul taglio dei parlamentari. Sorgente: Elezioni suppletive, lontano dai riflettori la maggioranza si indebolisce – OpenpolisContinua a leggere …



Ott
06

Nell’ultimo mese sciolti 28 nuovi comuni, nessuno per infiltrazioni mafiose  

Prosegue il monitoraggio dell’osservatorio sui comuni commissariati. Un focus sugli scioglimenti degli enti locali e le loro cause, dai conflitti politici nella maggioranza, all’incapacità di approvare il bilancio, fino al caso più patologico: l’infiltrazione della criminalità organizzata Sorgente: Nell’ultimo mese sciolti 28 nuovi comuni, nessuno per infiltrazioni mafiose – OpenpolisContinua a leggere …



Ott
05

Di cosa ci siamo occupati: settembre 2020 

L’appuntamento mensile per aggiornare lettori, community e sostenitori sulle nostre iniziative. Un modo per raccontare meglio e di più le attività della fondazione openpolis. Sorgente: Di cosa ci siamo occupati: settembre 2020 – OpenpolisContinua a leggere …



Ott
02

Come cambia la corte costituzionale 

A metà settembre è scaduto il mandato di due giudici costituzionali: Aldo Carosi, vice presidente della corte, e Marta Cartabia, prima donna a presiedere la consulta. Il 15 settembre il presidente della repubblica ha quindi ufficialmente conferito l’incarico ai due nuovi giudici Angelo Buscema e Emanuela Navarretta. Sorgente: Come cambia la corte costituzionale – OpenpolisContinua a leggere …



Ott
01

Conferenza stato-regioni a maggioranza di centrodestra, da eleggere nuovo presidente 

La tornata elettorale che ci siamo appena lasciati alle spalle ha delineato un quadro politico in cui (in attesa della Val d’Aosta) sono diventate 15 le regioni italiane amministrate dal centrodestra. Questo può portare a delle criticità nei rapporti tra governo centrale ed enti locali. Sorgente: Conferenza stato-regioni a maggioranza di centrodestra, da eleggere nuovo presidente – OpenpolisContinua a leggere …



Set
29

Non conosciamo l’indennità esatta di ciascun parlamentare 

Passato il referendum costituzionale, si apre la partita della riforma dei regolamenti parlamentari. Una partita complessa che, come abbiamo già avuto modo di ricostruire, riguarderà la modifica di almeno 47 articoli tra i regolamenti di camera e senato: Sorgente: Non conosciamo l’indennità esatta di ciascun parlamentare – OpenpolisContinua a leggere …



Set
25

Chi sono i nuovi vertici dell’Autorità nazionale anticorruzione 

A un anno dalle dimissioni di Raffaele Cantone il governo ha provveduto a nominare i nuovi componenti dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac). Giuseppe Busia è stato nominato presidente, affiancato da altri 4 membri. Sorgente: Chi sono i nuovi vertici dell’Autorità nazionale anticorruzione – OpenpolisContinua a leggere …



Set
24

Perché Mattarella ha richiamato all’ordine governo e parlamento  

La scorsa settimana il presidente della repubblica Sergio Mattarella ha dato il suo via libera alla legge di conversione del Decreto semplificazioni. Infatti, ogni decreto legge emanato dal governo deve essere convertito dal parlamento entro 60 giorni dalla pubblicazione in gazzetta ufficiale. Pena, la sua nullità. Sorgente: Perché Mattarella ha richiamato all’ordine governo e parlamento – OpenpolisContinua a leggere …



Set
22

Foia e authority, il quadro delle richieste 

Appuntamento mensile con l’Osservatorio Foia di openpolis. Dall’evoluzione normativa della materia, alla sua applicazione nella giurisprudenza. Ma anche i dati del fenomeno, tra richieste e risposte, e il racconto di best practice: come sono stati utilizzati i dati per investigazioni di interesse pubblico Continua a leggere …