BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Ago
30

Buffoni e beffati di Stefano Clerici


ORA DI PUNTA


Dopo questo vertice di Arcore abbiamo chiare quattro cose. La prima: i consigli dei ministri sono un inutile sperpero di tempo e di denaro. Tutti quegli autisti, quelle macchine blu e quegli uomini di scorta per portare i responsabili dei vari dicasteri a Palazzo Chigi per sottoscrivere decisioni che sono solo carta straccia. Il vero centro del Potere è la villa di Arcore e gli uomini che davvero contano sono solo Berlusconi, Bossi e un paio di fedelissimi a testa. Il fatto che nel giro di un paio di settimane dal varo la manovra economica sia stata non corretta ma addirittura riscritta e capovolta, la dice lunga sulla credibilità di questa inutilmente pletorica compagine ministeriale. Se i parlamentari vanno dimezzati, i ministri si dovrebbero poter contare sulle dita di una mano.

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*