BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Dic
03

C’era una volta la sinistra


Alle reminiscenza della sfortunata dis-Unione di prodiana memoria, adesso quello che un riferimento identificativo della sinistra si è trasformato in tanti cespuglietti rossi con la costante della rissosità, mentre il PD dopo diversi amalgami, con l’avvento del nuovo segretario Bersani, cerca di dargli dei contenuti ed un connotato preciso.
Ma purtroppo sta vivendo nel marasma giustizialista e del livore dell’Idv, accerchiata dai soliti noti giornali e giornalisti,che hanno come unico scopo della loro esistenza l’antiberlusconismo viscerale, una acrimonia che li corrode dentro.
Come scrive Emanuele Macaluso, ex senatore Pci, la sinistra oggi non ha più un idea della giustizia e delega all’Anm e a Di Pietro, di ribaltare per via giudiziaria quello che ha perso nelle urne, sovvertendo un risultato popolare non con i mezzi politici, ma bensì nelle aule di giustizia.
Usare i stessi metodi di giustizialismo stile staliniano di Tangentopoli, non porta più ad alcun risultato, salvo dare l’areola di perseguitato, farne un martire di una pseudo democrazia ormai allo sbando.
E’ giusto i pensiero del Bersani e del Letta, di continuare il dialogo nei modi e nei termini politici, evitando di essere coinvolti nelle solite sterili manifestazioni piazzaiole, cercando di ridare contenuti e forma ad una vera sinistra d’opposizione.
Se continueranno con quell’alleanza perniciosa, la sorte del PD è segnata, ma non per ultimo di non dare ascolto alle sirene mediatiche, alla fine stanca e l’elettorato ha dato chiari segni d’insofferenza a questa tiritera quotidiana.
Adesso vedremo come vanno a finire le “adunate oceaniche” di nullità tonante e compagni di piazza, poi trarremo le conclusioni su di un futuro, non molto lontano, se c’era una volta la sinistra, facendogli ricordare che :


“Noi siamo convinti che il mondo, anche questo terribile, intricato mondo di oggi, può essere conosciuto, interpretato, trasformato e messo al servizio dell’uomo, del suo benessere, della sua felicità. La lotta per questo obiettivo è una prova che può riempire degnamente una vita.”


Enrico Berlinguer

Media 4.33 su 5


1 commento

No ping yet

  1. Max Miniati
    Max Miniati scrive:

    La sinistra non c’è più dal momento che ha preso come segretario un ex missino…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*