BLOG : La voce di quasi tutti

Gen
13

Il ritorno dei contadini 

L’Italia deve molto agli agricoltori. Dall’agricoltura e dallo stretto legame instauratosi sul lungo periodo tra città e campagna deriva gran parte del patrimonio territoriale (culturale, ambientale, produttivo, sociale) Sorgente: Il ritorno dei contadini Continua a leggere …



Mag
18

Sull’olio tunisino si accettano scuse da grillini, leghisti e non solo

Un anno dopo, qualcuno dovrebbe chiedere scusa. E non soltanto esponenti grillini o leghisti che cavalcarono in maniera sguaiata la protesta contro l’acquisto da parte dell’Unione europea di olio tunisino esente da dazi. Continua a leggere …



Feb
13

#giulemanidalmercato: al Circo Massimo contro la Raggi proteste anche di domenica

Anche di domenica la protesta degli agricoltori del mercato contadino al Circo Massimo. Al sit-in anche agricoltori provenienti da zone terremotate Sorgente: #giulemanidalmercato: al Circo Massimo contro la Raggi proteste anche di domenicaContinua a leggere …



Lug
21

Welfare rurale di Paolo Cacciari

La storica Comunità di Capodarco di Grottaferrata ha gemmato una cooperativa agricola nella Tenuta della Mistica a Roma. Appena dentro il raccordo anulare, racchiusa dalla inutile nuova arteria stradale Prenestina bis, tra Tor Sapienza e Torre Maura, si apre miracolosamente una grande campagna scampata alla urbanizzazione selvaggia […] Continua a leggere …



Lug
19

Salvare il pianeta. Cominciamo dal cibo di Biagio Tinghino

Un gruppo di medici, epidemiologi e zoologi ha recentemente riassunto le evidenze scientifiche dei possibili benefici di una riconversione vegetariana della popolazione mondiale. I risultati di questo confronto sono più interessanti di quel che ci si poteva aspettare. Per fare un esempio, si è sottolineato che smettere di allevare animali per ricavarne carne o derivati abbatterebbe l’emissione… Continua a leggere …



Giu
22

Il pane sulle nostre tavole di Franca Roiatti

Nel 2006 i gruppi di acquisto solidale del Distretto di economia solidale della Brianza (DESBRI) si rendono conto che c’è un prodotto, tra quelli acquistati regolarmente, di cui sanno pochissimo: il pane. Dove si coltiva il grano? Da dove arrivano le farine? Che cosa c’è dentro i panini e le pagnotte che finiscono ogni giorno sulle loro tavole?… Continua a leggere …



Giu
16

La Xylella

De nome fo xylella e so’ un batterio e de cognome faccio “fastidiosa”. Nun ride troppo perché er fatto è serio: so’ piccoletta, ma pericolosa. Quarcuno dice che m’hanno creato apposta pe’ fa strage fra le piante e tutto poi pe’ venne un ritrovato che le guarisce, ma non tutte quante. Parecchie vanno uccise e sradicate e…



Giu
13

Terra e autodeterminazione di Filippo Taglieri

Nel mese di aprile le reti sarde aderenti a Genuino Clandestino si sono cimentante nella sfida di ospitare l’incontro semestrale, nonostante le distanze la cospicua presenza di cittadini e contadini ha permesso che si assistesse a un altro scambio di esperienze, soprattutto in un contesto, quello sardo, che per la prima volta chiamava a raccolta le realtà contadine… Continua a leggere …



Giu
06

Otto motivi per fermare il Ttip di Monica di Sisito

Otto buoni motivi per il settore agroalimentare europeo di bloccare il Ttip, nelle parole del Commissario europeo all’agricoltura Phil Hogan. Chi di email ferisce, di email perisce. Se gli Usa non faranno nessuna concessione all’Europa sul Ttip, in particolare nel capitolo agricoltura, non ci sarà nessun accordo prima della fine della presidenza Obama […] Continua a leggere …



Mag
30

Come ai vecchi tempi

M i è capitato di leggere su Openpolis: “Il sindaco di Firenze Dario Nardella, hanno cercato di limitare questo fenomeno, soprattutto per salvaguardare i prodotti locali. La giunta del capoluogo toscano ha recentemente introdotto una norma…