BLOG : La voce di quasi tutti

Gen
13

Il ritorno dei contadini 

L’Italia deve molto agli agricoltori. Dall’agricoltura e dallo stretto legame instauratosi sul lungo periodo tra città e campagna deriva gran parte del patrimonio territoriale (culturale, ambientale, produttivo, sociale) Sorgente: Il ritorno dei contadini Continua a leggere …



Mag
18

Sull’olio tunisino si accettano scuse da grillini, leghisti e non solo

Un anno dopo, qualcuno dovrebbe chiedere scusa. E non soltanto esponenti grillini o leghisti che cavalcarono in maniera sguaiata la protesta contro l’acquisto da parte dell’Unione europea di olio tunisino esente da dazi. Continua a leggere …



Apr
14

A Pasqua mangia un agnello e #SalvaUnPastore

A Pasqua fate i lupi e non fate gli agnelli: mangiateli. Innanzitutto perché «portare la carne di agnello a tavola significa salvare il lavoro dei circa 4 mila pastori terremotati »/a>Continua a leggere …



Giu
06

Otto motivi per fermare il Ttip di Monica di Sisito

Otto buoni motivi per il settore agroalimentare europeo di bloccare il Ttip, nelle parole del Commissario europeo all’agricoltura Phil Hogan. Chi di email ferisce, di email perisce. Se gli Usa non faranno nessuna concessione all’Europa sul Ttip, in particolare nel capitolo agricoltura, non ci sarà nessun accordo prima della fine della presidenza Obama […] Continua a leggere …



Mag
30

Come ai vecchi tempi

M i è capitato di leggere su Openpolis: “Il sindaco di Firenze Dario Nardella, hanno cercato di limitare questo fenomeno, soprattutto per salvaguardare i prodotti locali. La giunta del capoluogo toscano ha recentemente introdotto una norma…



Nov
26

UN FOCOLAIO DI RESISTENZA

Nuovi presidi per bloccare le ruspe, battaglie legali, altri ulivi piantati ovunque, incontri nei territori. Il popolo degli ulivi non si rassegna. Intanto trenatacinque persone sono state denunciate per il blocco dei treni a San Pietro Vernotico (Brindisi). Chi ha dichiarato guerra agli ulivi, non riuscendo a soffocare la grande protesta, punta a criminalizzare il dissenso. Già visto… Continua a leggere …



Nov
24

Salviamo i semi di Daniela Di Bartolo

Un cocomero nello scaffale di un supermercato nel nord della Baviera a febbraio… Sorgenti di acqua minerale del Cilento vendute a grandi multinazionali. Sementi scomparse perché non convenienti economicamente. Frutta e verdura scartate, quindi buttate, perché fuori dai canoni normativi del mercato[…] Continua a leggere …



Lug
01

Direttive UE liberamente interpretate dalla rete

L a rete è un immenso lago, dove basta lanciare una pietra/notizia, che la stessa si riverbera a cerchi concentrici dilatandosi nello spazio cibernetico, della sua fondatezza o meno nessuno a volte non la verifica …



Giu
29

Ulivi italiani della Puglia

Da un po’ di tempo non si parla più di abbattimenti, ma il nemico numero uno degli ulivi italiani – e più precisamente pugliesi – non è la Xylella, bensì la stessa Europa che tanto si batte contro i nostri eccellenti prodotti alimentari. I nostri prodotti gastronomici sono i migliori al mondo e danno fastidio ai produttori…



Mar
11

Silvio, il mugnaio buono dei Castelli di Mercato Castelli Romani

Il messaggio diffuso in rete dal Mercato contadino dei Castelli romani (presente ad Ariccia, Rocca di Papa, Frascati, Albano, Pavona, Genzano e Roma Capannelle), è un grido di rabbia ma anche una fotografia su quello che accade nell’agricoltura che resiste al dominio dell’agroindustria. […] Continua a leggere …