BLOG : La voce di quasi tutti

Set
05

“QUOUSQUE TANDEM ABUTERE PATIENTIA NOSTRA? …” Cicerone

Ormai il tormentone della politica in vista delle prossime elezioni sta assumendo toni sempre più accesi, non è più un confronto civile d’idee e programmi, ma bensì il dileggio e gli insulti a più non posso. Siamo in piena overdose mediatica su tutti i fronti, non importi se radio o tv, qualcuno c’è sempre a sproloquiare vantando i…



Lug
20

Phisikk du role – Esonda la toilette e si convalida l’eletto 

Della serie: benedetta l’acqua che allagò la toilette. Nei giorni scorsi la Giunta delle elezioni della Camera ha discusso il ricorso di una candidata della Lega, peraltro risultata comunque eletta, che rivendicava la sua elezione in un collegio uninominale del Lazio dove era risultata sconfitta. Continua a leggere …



Giu
24

Ecco come la Lega sta perdendo influenza anche nel centrodestra 

La coalizione ha trovato un accordo per i candidati, in Puglia e Campania correranno Fitto e Caldoro, esponenti di lungo corso berlusconiano (il pugliese passato a Fratelli d’Italia) che hanno poco a che fare con il partito di Salvini. Continua a leggere …



Mar
17

Suppletive, le elezioni silenziose 

Sul tema elettorale la maggior parte dell’attenzione mediatica in questi anni si è focalizzata sulle tornate regionali. Snodi importanti della vita politica di un paese, che hanno avuto non poche ripercussioni anche sulla politica nazionale. Continua a leggere …



Gen
29

L’Emilia Romagna ci ha mostrato che il Partito del Citofono è battibile

Il giorno dopo le elezioni regionali in Emilia Romagna, se do un’occhiata dalla finestra, questa regione continua a sembrarmi inquinata e decadente come ieri. I problemi sono ancora tutti lì esattamente dove erano sabato, e in parte si tratta di problemi che Stefano Bonaccini non risolverà, Sorgente: L’Emilia Romagna ci ha mostrato che il Partito del Citofono è battibileContinua a leggere …



Gen
29

Ecco perché l’Emilia-Romagna consegna al governo la grande occasione di un’agenda riformista  

Con Salvini sconfitto e i Cinque stelle ridimensionati, il Pd e Italia Viva hanno la possibilità di liberarsi dei progetti del Conte uno e due e, dalla prescrizione allo ius culturae fino alle infrastrutture, per lavorare a un programma liberale e progressista Sorgente: Ecco perché l’Emilia-Romagna consegna al governo la grande occasione di un’agenda riformistaContinua a leggere …



Gen
29

Il segnale calabrese di Antonio Polito, dal suo editoriale sul Corriere della Sera

Sembra incredibile, ma Matteo Salvini ha commesso lo stesso errore di Matteo Renzi. Cinque anni fa, quando era lui l’uomo forte della politica italiana e svettava nei sondaggi e alle Europee, l’allora leader del Pd si mise in testa di strappare il Veneto alla Lega con una giovane candidata, Alessandra Moretti. Il governatore Luca Zaia la surclassò, prendendo…



Gen
21

Legge elettorale, forma di governo e fuffa. La lezione (da leggere) del prof. Pasquino 

La sentenza della Corte Costituzionale che ha bocciato un referendum già in partenza inammissibile su un punto è chiarissima. Per cambiare la forma di governo bisogna avere un progetto davvero alternativo alla realtà della democrazia parlamentare di questa Repubblica. Sorgente: Legge elettorale, forma di governo e fuffa. La lezione (da leggere) del prof. PasquinoContinua a leggere …



Gen
20

LA RUOTA DEI CRICETI di Bruno Fusco

“Caro cittadino, che hai intenzione di votare Salvini o Meloni, lascia che ti dica alcune cose: nulla ti sarà dato indietro per la fiducia che poni, se non supposte per curare l’amarezza di promesse vane, avrai perso anche il tempo per segnare la scheda elettorale, ti useranno come vuoto a perdere, prima ti bevono l’anima e poi ti…



Gen
18

Legge elettorale. Cronaca di una inammissibilità annunciata  

La decisione presa dalla Corte Costituzionale sull’inammissibilità del quesito referendario rende più facile la discussione su una nuova legge elettorale. Sorgente: Legge elettorale. Cronaca di una inammissibilità annunciataContinua a leggere …