BLOG : La voce di quasi tutti

Feb
07

« Ballarò, l’unica vera intervista al televenditore »

O rmai lo abbiamo visto in tutte le sale, ma l’apoteosi è questa Dopo l’imitazione, superbamente fatta dal Crozza, giusto uno spezzone per capire come si fanno le interviste. Ed in particolare



Feb
05

« Basta il sentore per fare sfracelli »

O rmai è un dato di fatto acclarato, il suo ritorno da televenditore preelettorale, ha fatto vacillare quel poco di credibilità internazionale faticosamente rabberciata. Come un torrente in piena sta tracimando ogni dove, senza rendersi conto di quello che va dicendo senza ne capo ne coda…



Feb
04

« variazioni religiose italiche : “dacci oggi in nostro televenditore quotidiano” »

O rmai si è tracimati nel ridicolo di avanspettacolo, più che una campagna elettorale sembra di vedere una folla di televenditori come sul canale 800 di Sky, non ti salvi da nessun canale televisivo o radiofonico, la carta stampata ne puoi fare a meno, ma la…



Gen
29

« Profumi & Effluvi della politica »

N el repertorio politichese, s’aggiungono altri leziosi motteggi, per rendere più spettacolare questa campagna preelettorale ; il tutto parte da una dichiarazione di Lo ha detto il leader di Nichi Vendola del Sel : « C’e’ profumo di Camorra che insegue il centrodestra’» . Apriti cielo…



Gen
24

« La casta parassitaria grufola sempre più »

M entre nel paese ci si sbatte per arrivare alla fine del mese, la cinghia a quasi finito i buchi e passa al secondo giro, una parte di cittadini di serie “tripla” meglio conosciuti come “casta” ; se ne sbatte allegramente e grufola nelle casse dello…



Gen
22

« Il vangelo dei messia della politica »

N ella storia dell’umanità ne abbiamo visti diversi, dalla religione cristiana che poi fece una brutta fine, a quella musulmana, mentre per quella ebraica deve ancora venire per legittimo impedimento. Nei periodi elettorali in Italia, ne abbiamo a vagonate, c’è solo l’imbarazzo della scelta ; ognuno…



Gen
21

« Le bugiardiadi alias campagna elettorale»

D al lontano 26 gennaio 1994, avvento della sua discesa in politica, di messer Patonza, per gli affarucci squisitamente personali (Confalonieri dixit), negli anni ad ogni tornata elettorale nel paiolo delle promesse i soliti intrugli, solite fanfaluche per infinocchiare gli elettori ; che puntualmente ogni promessa…



Gen
18

« Trasparenza politica, questa sconosciuta »

M i è saltata agli occhi questa dichiarazione, letta su di un giornale “bolscevico” la famosa striscia rossa dell’Unità, che è la desiderata di tanti elettori “onesti” : « È il momento di chiedere che la trasparenza diventi una condizione e non una concessione, esercitando il



Gen
17

« Gli impresentabili, la storia infinita »

A lla deiezione quotidiana di proclami, programmi e mirabilia ; il ritornello tra tutte i partiti, movimenti e liste è quello di candidare volti nuovi od usato sicuro ma senza ombre o macchie giudiziarie Più facile a dirsi che a farsi, ce ne sono un bel…



Gen
15

« Codardia istituzionale »

D efinizione del codardo, è colui che è estremamente pauroso e che non affronta ciò che lo spaventa ; quindi qualcuno che vive nel terrore delle proprie azioni e cerca scampo con mille sotterfugi. Anticamente, era l’attributo araldico che si applica al leone la cui coda…