BLOG : La voce di quasi tutti

Gen
22

La meravigliosa storia del camerata umanitario sulla Sea Watch ci ricorda qual è l’essenza della democrazia 

Un ex consigliere comunale di Fratelli d’Italia lascia il partito per salvare vite con Carola Rackete, dimostrando che anche ai tempi della politica dell’odio le cose sono sempre più complicate di come appaiono  Sorgente: La meravigliosa storia del camerata umanitario sulla Sea Watch ci ricorda qual è l’essenza della democraziaContinua a leggere …



Dic
20

Dejavu Diciotti. Cosa rischia Salvini con l’indagine sul caso Gregoretti  

L’indagine del Tribunale dei ministri di Catania contro Salvini per il caso Gregoretti rischia di trasformarsi in un caso Diciotti bis. Allora il M5S e il presidente Conte difesero il ministro. Ora le cose potrebbero essere cambiate… Sorgente: Dejavu Diciotti. Cosa rischia Salvini con l’indagine sul caso Gregoretti – Formiche.netContinua a leggere …



Set
23

Dalla rete si legge Facebook di Davide Faraone

Che Salvini si accorga solo adesso degli arrivi dei barchini mi fa tenerezza. Quando poi accusa i suoi successori, definendoli complici o incapaci e ignorando, forse perché troppo occupato al Papeete, che quand’era ministro s’è consumata la più grande processione di barchini e di sbarchi fantasma, allora capisci che la propaganda gli ha fatto perdere persino il senso…



Set
20

L’intervista integrale di Corrado Formigli a Carola Rackete



Lug
11

Fra i migranti salvati ci sono dottori e ingegneri. Ma l’Italia se lo dimentica.

All’Università degli studi di Palermo è stato presentato a luglio il progetto Pass accademico delle qualifiche dei rifugiati, strumento che permette ricostruire le qualifiche e il percorso di studi di chi è in possesso della protezione, anche nei casi di documentazione frammentaria o del tutto assente. Continua a leggere …



Lug
08

Quando vincono i più deboli  

La decisione sull’arresto di Carola serve anche a ricordarci che nel nostro sistema giuridico è prevista la disobbedienza e che le norme registrano i rapporti di forza ma sono un terreno di contesa continua. Continua a leggere …



Mag
21

C’era una volta il motto “Non sbarcano e non sbarcheranno”  

A migrant hangs from a boat as they wait to be rescued as they drift in the Mediterranean Sea, some 12 nautical miles north of Libya, on October 4, 2016.At least 1,800 migrants were rescued off the Libyan coast, the Italian coastguard announced, adding that similar operations were underway around 15 other overloaded vessels. / AFP / ARIS… Continua a leggere …



Mar
07

In Italia ci sono solo 5 migranti ogni 1000 abitanti. Non esiste nessuna “invasione”.

A migrant hangs from a boat as they wait to be rescued as they drift in the Mediterranean Sea, some 12 nautical miles north of Libya, on October 4, 2016.At least 1,800 migrants were rescued off the Libyan coast, the Italian coastguard announced, adding that similar operations were underway around 15 other overloaded vessels. / AFP / ARIS… Continua a leggere …



Gen
23

“È colpa dei neocolonialisti francesi”: la nuova scusa di Di Maio e Di Battista per non salvare i migranti in mare  

“Il posto degli africani è in Africa”: con queste parole il vicepremier pentastellato ha avallato la linea Salvini, attaccando Macron per l’uso del Franco CFA in Africa. Una linea ipocrita e solidale solo a parole, che chiude le porte all’accoglienza. Nulla di diverso dal leghismo Sorgente: “È colpa dei neocolonialisti francesi”: la nuova scusa di Di Maio e Di Battista perContinua a leggere …



Gen
22

Complici degli scafisti, smettetela di giocare con la vita dei migranti!

E’ ora di mettere al bando l’ipocrisia! Bisogna dire come stanno realmente le cose. Bisogna smettere di raccontare bugie. Bisogna smettere di dare passivamente spazio – in televisione, sui giornali, su tutti i mezzi di comunicazione Continua a leggere …