BLOG : La voce di quasi tutti

Ott
10

No, “abbellire” i Decreti Sicurezza non basta a lavarci la coscienza da questi anni di disumanità  

Il 5 ottobre il Consiglio dei Ministri ha emanato il nuovo Decreto sull’Immigrazione che è stato accolto in modo trionfale come una sconfitta del Decreto Sicurezza voluto dall’ex-ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, ha infatti affermato: “Approvato ora in Consiglio dei Ministri il decreto immigrazione. I decreti propaganda/Salvini non ci sono più. Sorgente: No, “abbellire” iContinua a leggere …



Set
04

La lunga estate di Ventimiglia  

La militarizzazione del territorio e i continui interventi di polizia, carabinieri, esercito, Digos, Guardia di Finanza e La Vigile (agenzia di sicurezza privata). I quotidiani respingimenti: oltre cento persone in media. Sorgente: La lunga estate di Ventimiglia Continua a leggere …



Giu
19

La grande ipocrisia di celebrare Black Lives Matter e di non abrogare i decreti sicurezza  

Il sommovimento sociale nato per le proteste per la morte di George Floyd ha cambiato il dibattito politico americano, noi imbrattiamo le statue di Montanelli ma ci dimentichiamo dello Ius soli e di chi muore in mare Continua a leggere …



Giu
18

“I porti chiusi condannano a morte migliaia di persone”: il lapsus di Salvini in Senato

“I porti aperti hanno salvato vite, i porti chiusi hanno condannato a morte migliaia di persone”. A dirlo in Senato non è Carola Rackete ma Matteo Salvini che per errore, come dice qualcuno, ha detto la verità. ” Continua a leggere …



Mag
15

Dalla rete si legge Facebook di Leonardo Cecchi

Caltanissetta, 20 settembre 2014, arrestato un imprenditore agricolo per aver letteralmente ridotto in schiavitù un suo bracciante romeno, da lui costretto a lavorare 16 ore al giorno, a vivere tra sacchi di immondizia, topi e parassiti. L’imprenditore gli aveva sottratto il passaporto, costringendolo a lavorare gratuitamente. Il bracciante, quando è stato trovato, versava inoltre in condizioni critiche…



Gen
22

La meravigliosa storia del camerata umanitario sulla Sea Watch ci ricorda qual è l’essenza della democrazia 

Un ex consigliere comunale di Fratelli d’Italia lascia il partito per salvare vite con Carola Rackete, dimostrando che anche ai tempi della politica dell’odio le cose sono sempre più complicate di come appaiono  Sorgente: La meravigliosa storia del camerata umanitario sulla Sea Watch ci ricorda qual è l’essenza della democraziaContinua a leggere …



Dic
20

Dejavu Diciotti. Cosa rischia Salvini con l’indagine sul caso Gregoretti  

L’indagine del Tribunale dei ministri di Catania contro Salvini per il caso Gregoretti rischia di trasformarsi in un caso Diciotti bis. Allora il M5S e il presidente Conte difesero il ministro. Ora le cose potrebbero essere cambiate… Sorgente: Dejavu Diciotti. Cosa rischia Salvini con l’indagine sul caso Gregoretti – Formiche.netContinua a leggere …



Set
23

Dalla rete si legge Facebook di Davide Faraone

Che Salvini si accorga solo adesso degli arrivi dei barchini mi fa tenerezza. Quando poi accusa i suoi successori, definendoli complici o incapaci e ignorando, forse perché troppo occupato al Papeete, che quand’era ministro s’è consumata la più grande processione di barchini e di sbarchi fantasma, allora capisci che la propaganda gli ha fatto perdere persino il senso…



Set
20

L’intervista integrale di Corrado Formigli a Carola Rackete



Lug
11

Fra i migranti salvati ci sono dottori e ingegneri. Ma l’Italia se lo dimentica.

All’Università degli studi di Palermo è stato presentato a luglio il progetto Pass accademico delle qualifiche dei rifugiati, strumento che permette ricostruire le qualifiche e il percorso di studi di chi è in possesso della protezione, anche nei casi di documentazione frammentaria o del tutto assente. Continua a leggere …