BLOG : La voce di quasi tutti

Lug
26

L’inferno di Dio

Hai dato vita a un buffo burattino che s’agita e che va tenuto d’occhio, perché come se move fa casino: un po’ come Geppetto co’ Pinocchio. I primi tempi nun se distingueva da oranghi, da gorilla e scimpanzè. C’è quella storia lì de Adamo ed Eva, ma come annò davero lo sai te. Cor tempo er…



Lug
17

Er giardinetto

Ciao a tutti, me presento: so’ ‘n giardino situato qui a Villaggio Prenestino. Un tempo ero da tutti frequentato e nei dintorni molto rinomato. Ero tutto pulito e ben curato, su scivoli e altalene le creature giocavano serene in mezzo ar prato. Le mamme le guardavano sicure sedute a chiacchiera’ senza premure. Se un cane poi…



Lug
14

A24

Io me chiedevo: – C’ha da sta’ ‘n motivo, ce deve sta’ pe’ forza ‘na ragione… -. Più ce pensavo, più nun lo capivo. Poi m’è arivata l’illuminazione. Se costa ‘na fortuna de pedaggio, se devi accenne un mutuo ad ogni viaggio, questo è dovuto tutto ad un perché: a noi ce pare asfalto, ma è parquet…



Lug
12

Er gabbiano



Lug
02

Er nasone

Quanno che hai sete io so’ sempre pronto. L’acqua che cola fresca dal mio naso è tutta tua, e nun te chiedo er conto. E se me trovi rotto, putacaso, fai cento metri e dietro a un bel cantone sicuro trovi qualche mio fratello. D’estate, quanno picchia er solleone ce stà chi gira senza ave’ er…



Giu
28

L’Omo della Provvidenza

Pare che dopo l’ultima batosta se so’ riuniti tutti i capoccioni ed è sortita fori la proposta sul nome da proporre all’elezioni: – Serve uno bravo, sotto tanti aspetti… Compagni! Io propongo Zingaretti! – Uno dormiva. L’urlo l’ha svejato. E senza capi’ bene ha commentato: – Si, so’ d’accordo. Messi come stamo, ce po’ salva’…



Giu
27

La concorrenza

Sul furgoncino hanno caricato la merce che oggi hanno sequestrato a due egiziani e quattro tunisini: parei, collane, anelli, vestitini. I vigili hanno agito con urgenza pe’ tutela’ decoro e concorrenza. – Han fatto bene! Bravi! Finalmente! – diceva avvelenata tanta gente. La stessa gente che tutte le sere, dopo l’aperitivo o er prosecchino, nun…



Giu
26

L’Ignoranza

‘Na volta le vedevi anna’ a braccetto, magna’ e dormi’ sotto lo stesso tetto, le misere Ignoranza e Povertà. E nun se parla de cent’anni fa. E quante sere dentro ad una stanza cenavano co’ Dignità e Speranza. Quanno la Povertà fece fagotto er sodalizio antico venne rotto e l’Ignoranza strinse ‘n’amicizia co’ una…



Giu
23

Quello che pensa Spartaco

Spartaco ha ormai passato l’ottantina però je piace ancora fa’ caciara quanno che va pe’ strada la matina a spasso pe’ via de Torpignattara. Ai tempi de Togliatti e de Pajetta s’innamorò della bandiera rossa. Coi modi spicci e la parlata schietta, spera nella vittoria e la riscossa e se commove pieno d’emozione quanno sente sona’ quella canzone…



Giu
18

Zitti: parla Marino

M’avete crocifisso e massacrato pe’ ‘n par de multe e tre o quattro scontrini. So’ stato vilipeso e sbeffeggiato da fasci, da leghisti, da grillini. I miei vecchi compagni de partito so’ stati i primi che m’hanno tradito. D’accordo, qualche sbajo l’ho commesso, pe’ certi versi sì, so’ stato fesso, ma a petto de la Raggi e…



Pagina 1 di 1912345...1015...Ultima »