BLOG : La voce di quasi tutti

Mar
24

La domanda, bellezza! di ENNIO SIMEONE

“Non è l’Arena“? Ma sì, è l’arena! Ancora una volta viene da chiedersi quando si deciderà l’editore Urbano Cairo a convincere Massimo Giletti ad adeguare la testata del programma domenicale de La7 ai contenuti della trasmissione e allo stile del suo conduttore. L’ennesima prova della inadeguatezza lessicale del titolo…



Mar
03

La prima vittima del coronavirus è l’economia italiana

Dopo aver contribuito a crearlo, la dirigenza politica ha chiesto di fermare il panico da coronavirus. Le conseguenze economiche per il Paese rischiano infatti di essere devastanti. “È il momento di abbassare i toni, basta allarmismi” Sorgente: La prima vittima del coronavirus è l’economia italianaContinua a leggere …



Dic
14

I social network sono nati per connettere le persone. Hanno finito per dividerle.

Agli albori di Internet in pochi mettevano in dubbio la bontà della nuova tecnologia, tanto da arrivare a considerarla un universo parallelo da plasmare a proprio piacimento per creare un’utopia libertaria. Sorgente: I social network sono nati per connettere le persone. Hanno finito per dividerle.Continua a leggere …



Dic
05

Dobbiamo imparare a distinguere realtà e dati se vogliamo salvare la democrazia

Nelle previsioni meteo si trovano due dati distinti: la temperatura effettiva e quella percepita. Con 35 gradi centigradi chi si trova in centro a Milano sente più caldo rispetto a chi sta facendo una passeggiata in montagna, anche se gli strumenti registrano lo stesso valore. Sorgente: Dobbiamo imparare a distinguere realtà e dati se vogliamo salvare la democraziaContinua a leggere …



Nov
12

La propaganda social e la difficile definizione di politica 

Dopo l’ondata di attenzione mediatica intorno al tema in vista delle elezioni per il parlamento europeo, è giunto il tempo di analizzare a che punto è il dibattito sulla propaganda social Sorgente: La propaganda social e la difficile definizione di politica – OpenpolisContinua a leggere …



Set
24

Come i giornali e la TV ci hanno trasformato in un Paese di odiatori

La televisione italiana è dominata dalla politica. Ci svegliamo e troviamo già giornalisti con le occhiaie che urlano a dei politici che non esistono nemmeno su Wikipedia. Poi alle 8 inizia Agorà su Rai 3. Quindi parte “L’aria Che tira” e a seguire altri 12 programmi di approfondimento Continua a leggere …



Giu
08

Massini insultato, la risposta è una dura lezione: “Io feccia perché scrittore? Dante non era un cacasotto”

https://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/massini-insultato-la-risposta-e-una-dura-lezione-io-feccia-perche-scrittore-dante-non-era-un-cacasotto/336559/337156



Giu
04

Propaganda social, speso oltre mezzo milione per le europee

Il ruolo di internet e dei social nelle ultime tornate elettorali è stato costantemente in crescita. Una variabile ormai sempre più determinante, che purtroppo però non vede un adeguamento delle normative nazionali in materia. Continua a leggere …



Giu
03

Radio Bullets



Mag
20

Notiziario Radiobullets

Notiziario Continua a leggere …