BLOG : La voce di quasi tutti

Feb
12

“In Ucraina l’Italia non faccia lo stesso errore della Libia”

Un negoziato serrato e lunghissimo. Ore ed ore attorno a un tavolo per Angela Merkel, François Hollande, Vladimir Putin e il presidente dell’Ucraina, Petro Poroshenko. Il grande assente al tavolo, i ribelli filorussi del Donbass, che dettano le regole e rifiutano un cessate-il-fuoco senza “garanzie” […] Continua a leggere …



Feb
05

Il dopo-Mubarak è persino peggio di Mubarak

183 condanne a morte il 2 febbraio. 230 condanne all’ergastolo più 39 minori condannati a 10 anni di carcere il 4 febbraio. In Egitto i processi di massa si susseguono senza soluzione di continuità. L’8 febbraio se ne terrà un altro, in aula 493 persone. Tutti sono accusati dello stesso reato: incitazione alla violenza, attacchi alle forze dell’ordine… Continua a leggere …



Gen
28

Kobanê. La notte delle mongolfiere Eliana Caramelli

L’assedio è finito. Gli uomini neri dell’Isis se ne vanno umiliati. Camminano in fila indiana con l’incedere di un esercito in rotta. I Turchi ne coprono la ritirata. Le giovani kurde si abbracciano, sorridono, salgono la collina di terra con bandiere verdi, le braccia levate al cielo. […] Continua a leggere …



Gen
27

Pro Armenia. Gli ebrei raccontano il genocidio fantasma

Nel 1939, poco prima dell’invasione della Polonia, Adolf Hitler tenne un discorso al comando delle SS, in cui ordinò come procedere per la “soluzione finale” e lo sterminio degli ebrei attraverso un universo concentrazionario fatto di sangue e orrore. Quando qualcuno dalla platea gli fece notare che sterminare milioni di ebrei non sarebbe passato inosservato, Hitler rispose: “Chi… Continua a leggere …



Gen
26

La vittoria di Syriza è una terapia choc per l’Ue?

“La Grecia volta pagina, si lascia alle spalle la paura, l’oppressione e l’umiliazione e va avanti con speranza e dignità: oggi abbiamo fatto la storia, l’ora della Troika è finita, facciamo sorgere il sole sulla Grecia”. Sono le prime parole di Alexis Tsipras […]



Gen
23

Grecia al voto tra paura e speranza

Il cielo sopra Atene è carico di attese. Domenica 25 gennaio si aprono le urne in Grecia. Elezioni anticipate a causa dello stallo per l’elezione del presidente della Repubblica. “Mai come adesso l’elettorato greco ha avuto così tanti partiti tra cui scegliere” […] Continua a leggere …



Gen
20

I bambini del Califfato. O vittime o assassini

Pericoloso essere bambini sotto il Califfato. Solo due le strade, o vittime o assassini. Abdullah, il ragazzino kazako usato per giustiziare i prigionieri con un colpo di pistola alla nuca come un boia consumato e ripreso in un video a volto scoperto. Bambine imbottite di tritolo e costrette a…



Gen
16

Radio3Mondo – Padre Paolo Dall’Oglio vive – ANNA MAZZONE

… Continua a leggere …



Gen
14

Radio3Mondo – #piùculturamenopaura Chi finanzia l’Isis?

… Continua a leggere …



Gen
13

Radio3Mondo – La via del petrolio libanese ANNA MAZZONE

… Continua a leggere …