Apr
10

Salvini? La sua internazionale sovranista si sta sfaldando.  

Conversazione di Formiche.net con Tiziana Beghin, europarlamentare di punta dei Movimento 5 Stelle. Malumori per le liste di Di Maio? C’è spazio per tutti, sarà una nuova fase del Movimento, vedremo se funzionerà. L’internazionale di Salvini? Una creazione mediatica, si sta sfaldando pezzo dopo pezzo Sorgente: Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Apr
10

Salvini e Di Maio, siamo agli insulti finali: e ora il governo è davvero a rischio  

L’ammuina è finita: a dispetto delle rassicurazioni, la crisi tra Lega e Cinque Stelle è reale e ogni scenario è aperto: il nodo sono le elezioni europee. Sorgente: Salvini e Di Maio, siamo agli insulti finali: e ora il governo è davvero a rischio – Linkiesta.itContinua a leggere …



Apr
04

L’Europa sovranista sarà una bolla elettorale 

Una Ue governata da forze xenofobe e chiusa in nazionalismi impraticabili nell’era della internazionalizzazione irreversibile porterà a conflitti nazionali che faranno frantumare il giocattolo di Salvini & co. Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Apr
01

Governo, Salvini “Pinocchio” rassicura sulla tenuta ma pensa alle urne – Affaritaliani.it

Trionfo Il gioco a tutto campo di Matteo Salvini capace di stare al governo del Paese con il M5S e di allearsi con il centrodestra a livello regionale e vincere le elezioni locali spiazza e irrita gli avversari Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Mar
29

Matteo Salvini non crede a nulla: per questo è ancora più pericoloso  

Da anti napoletano a patriota amico del Sud, da no Tav a pro Tav, il leader della Lega usa il metodo Barabba in qualsiasi occasione politica chiedendo al popolo di mostrare il pollice e, se verso, è pronto a fare qualsiasi cosa perché il nemico di turno venga spazzato, deriso, annullato, contestato Sorgente: Matteo Salvini non crede a nulla: perContinua a leggere …



Mar
20

Flat tax per tutti: la trappola di Salvini per fare schiantare il governo gialloverde 

È una manovra che costa 60 miliardi, fatta apposta per farsi dire No. Eppure è quel che Salvini esattamente vuole: per monetizzare il dissenso altrui a un taglio fiscale alle europee, per tornare al voto (o all’opposizione), per non dover fare la terribile manovra 2020 Continua a leggere . Continua a leggere …



Mar
13

L’affondo di Salvini e Giorgetti sulla Cina: “No a colonizzazioni da parte di Pechino”  

Il ministro dell’Interno e il sottosegretario confermano le preoccupazioni per i rapporti con la Cina. E Giorgetti evoca la golden power per salvaguardare la sicurezza delle infrastrutture italiane Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Mar
04

Perché non serve un nuovo partito del Nord a fianco alla Lega “sovranista”  

La Lega così come è adesso può tranquillamente farsi portatrice di entrambe le esigenze, la centralista e l’autonomista. Che non sono in contraddizione, senza complicare ulteriormente, con un nuovo partito, il già complicato quadro politico attuale Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Mar
04

La manovra correttiva secondo Bagnai: tenetevi forte!

Il senatore Alberto Bagnai, presidente della Commissione Finanze del Senato, è stato ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo. Vediamo alcuni passaggi salienti della sua partecipazione. Ad un certo punto il vate dei no euro italiani, comincia a parlare di sé in terza persona, sottolineando che lo faceva anche Giulio Cesare Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Feb
27

O con Salvini, o contro di lui: ecco perché i Cinque Stelle crollano (e il governo rischia) 

Alle regionali sarde, il Movimento crolla dal 42% al 18% nel giro di un anno: colpa di una polarizzazione sul leader leghista che non concede sconti. Stare con lui a Roma e contro sui territori non paga. E questa ambiguità mette in crisi pure l’esecutivo Sorgente: O con Salvini, o contro di lui: ecco perché i Cinque Stelle crollano (e il



Pagina 1 di 1912345...1015...Ultima »