BLOG : La voce di quasi tutti

Ott
07

Renzi, Conte e la nuova sindrome #Staisereno secondo Antonucci 

Con il confronto tra Renzi e Salvini il prossimo 15 ottobre e con la kermesse della Leopolda 2019, dal 18 al 20 ottobre, il rischio è che la contestazione alle scelte politiche di Conte si ripresenti. Adeguandola a nuovo contesto, la sindrome #Staisereno si pone in modo concreto Sorgente: Renzi, Conte e la nuova sindrome #Staisereno secondo Antonucci – Formiche.netContinua a leggere …



Ott
05

Letta mette in guardia Conte da Renzi

Enrico Letta mette in guardia il governo dalle manovre di Matteo Renzi,. «Voglio dare un consiglio non richiesto a Conte e a Zingaretti», ha detto l’ex premier a L’Aria che tira in onda su La7. «È evidente che la lettera di Renzi Continua a leggere …



Ott
05

Mentre gli altri fanno i fuochi d’artificio, il Pd dice al paese di andare a letto presto 

Il partito di Zingaretti è tornato a essere l’alfiere della serietà al governo e di altre posizioni responsabili. Precondizioni politiche imprescindibili, specie di questi tempi, ma che storicamente non bastano a convincere gli elettori Continua a leggere …



Ott
03

Sì al taglio dei parlamentari, no allo ius culturae: il Pd ha assunto in blocco il verbo populista

Il secondo governo Conte è nato meno di un mese fa, promosso dal Pd in nome di una emergenza democratica, per evitare cioè che Matteo Salvini ottenesse davvero i «pieni poteri», con la concreta possibilità – grazie alla legge elettorale, alla divisione degli avversari e alla subordinazione degli eventuali alleati – Continua a leggere …



Set
28

La politica senza i politici, così il Pd rischia di finire nelle fauci del grillismo  

Il taglio dei parlamentari, le liste civiche e i candidati della società civile in Umbria. Nata per sbarrare la strada alla “deriva salviniana”, la maggioranza giallorossa rischia di aprire la strada alla deriva grillina Sorgente: La politica senza i politici, così il Pd rischia di finire nelle fauci del grillismo – Linkiesta.itContinua a leggere …



Set
27

Il primo candidato PD M5S è la prova che il futuro della politica sono migliaia di Conte

Vincenzo Bianconi è il candidato civico scelto dal Partito democratico e dal Movimento 5 stelle per le prossime regionali in Umbria del 27 ottobre. Imprenditore di Norcia e simbolo della ricostruzione post terremoto, l’uomo, sia detto con tutto il rispetto, è “l’utile intelligente” Sorgente: Il primo candidato PD M5S è la prova che il futuro della politica sono migliaia di ConteContinua a leggere …



Set
26

Cura omeopatica per emergenza democratica, il Pd si è innamorato dei Cinque Stelle  

Fino a ieri i Dem sostenevano che Conte fosse il premier del governo più a destra della storia d’Italia, improvvisamente è diventato quello più a sinistra. Il salto non è da poco. Il problema è che è già successo (e sappiamo com’è finita) Continua a leggere …



Set
23

Il paradosso: una mossa per neutralizzare le manovre alla Renzi  

Tutti a chiedersi adesso quale sia il machiavellico fine ultimo per cui Matteo Renzi ha usato e sta usando ogni mezzo, compreso quello di capovolgere di colpo quelle che sembravano le sue più intime convinzioni politiche Continua a leggere …



Set
17

Uniti contro il polo Ursula. La sfida di Pontida 2019 secondo Fedriga  

Intervista al governatore del Friuli-Venezia Giulia Massimiliano Fedriga. Siamo tutti con Salvini, nessun mal di pancia. Di Maio in Umbria inaugura il polo Ursula, noi chiediamo il maggioritario per far scegliere gli italiani. Mai più con i Cinque Stelle, hanno fatto le loro scelte? Conte? Un trasformista Continua a leggere …



Set
13

Applausi al Conte bis, ma Renzi è una mina vagante per Zingaretti – Linkiesta.it

Mentre assicura il suo sostegno ai giallorossi, Matteo Renzi prosegue nel suo piano di costruzione di un nuovo centro politico. Iniziando col raccogliere nel gruppo misto in Parlamento i suoi del Pd e i delusi di Forza Italia. Un bel grattacapo per Zingaretti, preoccupato per la stabilità del Pd Continua a leggere …