BLOG : La voce di quasi tutti

Mag
15

Un ente che continua a esistere nell’indifferenza generale  

Le province esistono ancora. Hanno organi politici, apparati amministrativi e gestiscono risorse in settori strategici. Eppure sono totalmente assenti dal dibattito pubblico, come se i numerosi (e spesso disorganici) interventi normativi dell’ultimo decennio avessero portato davvero alla loro eliminazione. Continua a leggere …



Mag
05

Un ente che continua a esistere nell’indifferenza generale  

Le province esistono ancora. Hanno organi politici, apparati amministrativi e gestiscono risorse in settori strategici. Eppure sono totalmente assenti dal dibattito pubblico, come se i numerosi (e spesso disorganici) interventi normativi dell’ultimo decennio avessero portato davvero alla loro eliminazione. Continua a leggere …



Dic
29

LA CASTA

Province, ma non si doveva sprecare meno? Si chiameranno Consigli metropolitani, ma pare proprio che abbiano preso i peggiori vizi delle vecchie amministrazioni http://espresso.repubblica.it/archivio/appoggio/2014/12/26/news/province-ma-non-si-dovevano-tagliare-gli-sprechi-1.193342?ref=HEF_RULLO &nbsp… Continua a leggere …



Mar
26

« Province si Province no »

P rima di parlare del Ddl Delrio, bisogna fissare il postulato che le provincie sono delle praterie elettorali, coltivate con cura dai vari partiti e movimenti, dove fanno pascolare pascere i solo sodali ; togliere questa…



Giu
15

« Quisquilie e pinzillacchere politico-tecniche »

Mentre per la penisola italica galoppa la crisi economica, accompagnata dalla disoccupazione e sottoccupazione, aumentando ancor più la povertà dobuta dalla scomparsa della classe media e quella operaia, oltre a delle pensioni miserrime al disotto la soglia di sopravvivenza. Il sobrio governo tecnico, continua la sua opera diretta ed indiretta di spennamento dei contribuenti, balzelli che lievitano…



Giu
13

« Italia ognun per se »

Mentre il sobrio governo tecnico si arrabatta a tirare a campare, sbattendosene allegramente che siamo in tempo di crisi, la regione Sicilia da prova di se per l’ennesimo spreco di risorse e denaro pubblico. Invece di fare le riforme, nel più bel stile ‘arraffa fin che si può’, invece di da 90 a 70 seggi (che sono già un esagerazione) ; addirittura una deputato per ogni 72.000…



Ago
14

Abolizione Provincie …

Continua a leggere …