BLOG : La voce di quasi tutti

Giu
03

Il discorso di Mattarella: una ricostruzione morale per l’Italia  

Come nel ’46 è necessario il senso di una missione comune. Il discorso di Mattarella è una potente difesa della sacralità laica del 2 giugno, di fronte alla bestemmia populista di una Festa ridotta a set per una propaganda di parte Continua a leggere …



Giu
01

Senza vergogna e dignità

l l 2 Giugno è la Festa della Repubblica Italiana è una giornata celebrativa nazionale italiana istituita per ricordare la nascita della Repubblica Italiana. Si festeggia ogni anno il 2 giugno, data…



Mag
12

Grazie a voi tutti

Continua a leggere …



Mag
01

1 Maggio GRAZIE A LORO

Continua a leggere …



Mag
01

Finita la pacchia per i chiacchieroni, buon primo Maggio

Continua a leggere …



Apr
28

1 MAGGIO: LA GIORNATA DEI LAVORATORI DURANTE LA PANDEMIA

Il Primo maggio è una data simbolo per la classe lavoratrice di tutto il mondo. In un momento in cui, a causa della pandemia, milioni di lavoratori italiani sono sospesi dalle loro attività e migliaia di imprese rischiano di non riaprire, riflettere sul futuro del lavoro è particolarmente importante. La priorità è garantire una fase 2 che assicuri…



Apr
25

25 Aprile che venga la riconciliazione

Dalla rete si legge Facebook di ‎Roberto Porrini‎ “Domani si tornerà, per l’ennesima volta, a celebrare una data nefasta per la Nazione. Io vorrei invece ricordarla e farla ricordare con le parole di due uomini che furono protagonisti di quei tempi. A dimostrazione dello spirito che ha sempre animato i paracadutisti d’Italia. Dal racconto di Aldo Giorleo…



Apr
22

22 APRILE: I 50 ANNI DELL’EARTH DAY

Mercoledì sarà l’Earth Day, la giornata dedicata al pianeta Terra. Istituita 50 anni fa, ricorda il giorno in cui 20 milioni di cittadini statunitensi sono scesi in piazza per chiedere una risposta concreta contro il cambiamento climatico, stimolando importanti leggi ambientali e dando vita a quello che viene considerato il moderno movimento ambientalista, almeno in Occidente. Quest’anno più che mai, la…



Feb
10

Per non dimenticare l’orrore delle “Foibe”

..”La memoria è determinante. È determinante perché io sono ricco di memorie e l’uomo che non ha memoria è un pover’uomo, perché essa dovrebbe arricchire la vita, dar diritto, far fare dei confronti, dar la possibilità di pensare ad errori o cose giuste fatte. Non si tratta di un esame di coscienza, ma di qualche cosa che va al di là…



Gen
27

Per non dimenticare i giorni della follia umana

Se questo è un uomo Voi che vivete sicuri Nelle vostre tiepide case, voi che trovate tornando a sera Il cibo caldo e visi amici: Considerate se questo è un uomo Che lavora nel fango Che non conosce pace Che lotta per un pezzo di pane Che muore per un sì o per un no. Considerate…