BLOG : La voce di quasi tutti

Set
11

Parole

“La parola di un uomo è il più duraturo dei materiali.” di A. Schopenhauer Di parole se ne dicono tante, ma a volte restano incise profondamente, moniti secolari affissi a memoria ; come diceva Schopenhauer : “il mondo, anziché essere il regno della logica e dell’armonia, è il teatro dell’illogicità e della sopraffazione” ed in questo restano…



Set
07

Lo scrivere

L’ho sempre definito un’arte di chi è dotato a dare agli altri sensazioni ed interesse a leggere, il mio vezzo è solo quello di lasciare scritto, come in un diario, i mille pensieri diversi che scorrono nella vita di tutti i giorni. Non mi ci vedo a far poesie e nemmeno scrittore di libri, non ne sarei…



Set
03

Libretti colorati ed amenità

Che cosa è un governo? Nulla, se non è sostenuto dall’opinione. [Napoleone, Aforismi, massime e pensieri, Newton Compton, Roma 1993, p. 66] A questo punto la domanda, ancora una volta, è che opinione hanno i cittadini “benpensanti” e senza pastoie cerebrali massimaliste, di questa farsa politica governativa. Sullo spunto del famigerato “libretto rosso” di Mao…



Set
02

Oggi una lettura da relax

E’ troppo bella questa esposizione del G. CALAFATI, Professore associato di “Economia applicata” nella Facoltà di Economia “Giorgio Fuà” dell’Università Politecnica delle Marche ; ha un suo sito interessante : http://calafati.econ.univpm.it/nuove.html . Buona lettura…. IL COMICO E IL GIORNALISTA – di Antonio G. Calafati Ho letto che è uscito dal “discusso limbo del virtuale”. Ho…



Set
01

LOGOMACHIE ALIAS SOFISMI, PARALOGISMI O CAPZIOSITÀ de Pasquino

Pasquino : Avvoca’ nun vedi che ste du chiacchiere so come n’cantico ner deserto nun je ne frega niente a nessuno, de spigolà su le cose complicate n’do ce vole da raggionà. In effetti è vero, ma che vuoi, mica a tutti è dato di sapere diceva il “saggio”… Al giorno d’oggi, caro Pasquino, esiste il populismo…



Ott
15

Dedicata a Daniele Zanaria

Gli amici se ne vanno – di Gianni Di Quattro Ad un certo punto della vita, quando ancora ci si illude di potere progettare, costruire, cercare, amare e giocare, ci si accorge che il salone, quello che è stato ed è il centro degli interessi, delle relazioni in cui ciascuno si è mosso e si muove, si…



Feb
24

Un modo diverso di passare il compleanno

Continua a leggere …



Gen
28

chiuso per bronchite a presto



Feb
24

Oggi chiuso per festeggiamenti

Continua a leggere …



Feb
20

Lo ricordo da una sua bustina : « Riflessione »

1. Evita le allitterazioni, anche se allettano gli allocchi. 2. Non è che il congiuntivo va evitato, anzi, che lo si usa quando necessario. 3. Evita le frasi fatte: è minestra riscaldata. 4. Esprimiti siccome ti nutri. 5. Non usare sigle commerciali & abbreviazioni etc. 6. Ricorda (sempre) che la parentesi (anche quando pare indispensabile) interrompe il filo…