BLOG : La voce di quasi tutti

Apr
02

ECCOLO LO SPECIALISTA NEL PROPORRE PROBLEMI A SOLUZIONI, L’ANTIEROE DELLA SITUAZIONE COLUI CHE RISCHIA SOLO IL SUDORE ASCELLARE..

Dalla rete si legge Facebook di Ernesto Che Renzi!! SÌ, quello che soffre di cagarelle verbali, parla di riaprire le attivita’ ad aprile (prima di Pasqua…?), sentito, naturalmente, il parere del virus e promettendo di contattarlo al piu’ presto. Il Messia dei compagni di merende, superando, al momento, sé stesso e il cazzaro verde nella graduatoria degli…



Apr
01

Dalla pagina di Emilio Mola : Ma davvero l’Unione Europea sta abbandonando l’Italia a sé stessa?

In realtà se il nostro Paese non è ancora saltato per aria sotto i colpi della speculazione sul debito è proprio grazie all’Unione Europea. In particolare grazie alla BCE (la banca centrale dell’UE) che, mettendo in campo quasi 1.000 miliardi di euro (250 dei quali sono per l’Italia), sta tenendo bassi i tassi di interesse. Non solo. Molti…



Mar
31

Dalla rete si legge Facebook di Cathy La Torre

Grazie Lorenzo TOSA, grazie Idris Kane ! In un popolo veramente, profondamente, sinceramente cristiano, che davvero ha fede e crede, la scena di ieri, quella preghiera in diretta tra quella presentatrice e quel politico, avrebbe dovuto provocare un moto di disgusto e sdegno tali da non poter più tornare indietro. Lei, regina dei programmi tra i più…



Mar
30

Ciao elettore leghista, voglio fare un gioco con te di Satiraptus

Ieri Conte ha annunciato, oltre all’anticipo di 4,3 miliardi a favore dei Comuni per il Fondo di Solidarietà Comunale, anche 400 milioni di euro per aiutare gli stessi Comuni a comprare alimenti e beni di prima necessità alle famiglie che non hanno più 1 € per mettere un piatto a tavola. Pochi minuti dopo Matteo Salvini se ne…



Mar
27

Dalla rete si legge Facebook di Lorenzo TOSA

grazie Idris Kane ! “Il suo nome è Idrissa Idris Kane, vive in Italia da 14 anni e da anni lavora in un’azienda del settore farmaceutico e alimentare di Milano. Idrissa è uno di quelli costretti a lavorare in prima linea perché il Paese resti in piedi, rischiando ogni giorno la salute sua e quella di suo figlio…



Mar
25

Si legge in rete da Facebook

Dunque, da quel che leggo in giro la situazione oggi è la seguente: quelli che stanno a casa ce l’hanno con quelli che escono, mentre quelli che sono costretti ad uscire ce l’hanno con quelli che possono rimanere a casa. Quelli con i bambini ce l’hanno con quelli con i cani perché i cani possono uscire e i…



Mar
25

Dalla rete si legge su Facebook

Facebook ogni volta che apri la pagina ti chiede cosa stai pensando; questi sono tempi duri, il paese è in guerra contro un nemico perfido ed invisibile e, ricordo a tutti, pensateci, nel paese non ci sono più attive quelle forze sindacali e di partito che UNA VOLTA tenevano alta la sorveglia democratica nel paese. Sì, questi sono…



Mar
23

Dalla rete si legge Facebook di Maria Pia D’Andrea

Questa foto sta girando sui social… Mi sono soffermata a guardarla e a pensare… Premetto che nn mi interessa nulla degli schieramenti politici. Però questa foto mi ha fatto riflettere… Vedo un uomo solo… Che sulle sue spalle porta il peso della vita di 60 milioni di abitanti e dell’intera economia del nostro paese… Nn è facile prendere le decisioni giuste…



Mar
20

Mica posso stare a casa 15 giorni …

Tranquilli, vi infilano un tubo come quello per annaffiare i fiori in bocca, poi passa dalla trachea in giù, vi ventila i polmoni e Ve ne state così 15 giorni paralizzati a letto. Da soli. leggermente sedati con la polmonite e la febbre a 39, ma che fa, tanto avrete la parete da guardare per 15/20 giorni, e…



Mar
18

Dalla rete si legge Facebook Scritto da Stefano Bruzzi

Grazie caro sig.Macron cara sig.ra Merkel, grazie per averci abbandonato nel momento del bisogno, grazie per averci negato di poter ACQUISTARE da voi semplice mascherine ed altri presidi medici atti a combattere la diffusione del virus. Le avremmo pagate sapete?!! Siamo italiani, quelli sporchi, chiassosi, indisciplinati, buffi, folcloristici, poveri e talvolta mafiosi….ma siamo anche quelli che vi hanno…