BLOG : La voce di quasi tutti

Lug
18

Le riflessioni di Gianni di Quattro

L’ho già detto, il nemico di Salvini è Salvini. forse adesso comincia ad avere paura e dice che gli vogliono fare gli attentati e si comporta come i bambini che gridano quando attraversano una stanza buia, forse sta cominciando a capire che il gioco in cui pensa di mettersi non è come giocare con gli amici al bar…



Lug
17

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Vivere nel rancore, vivere con l’invidia, non riuscire a capire come prendere la vita. molta gente è in queste condizioni, anche molti politici, e questo spiega tante cose. un problema di cultura, di capacità umane, di coscienza dei valori e dei sentimenti, dell’avere capito o almeno intuito il senso della vita e del piacere di non essere…



Lug
15

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

A parte l’assunzione di presidi e la regolarizzazione di altro personale quando protesta e in relazione alla forza di questa protesta e a parte qualche decisione di routine nella tradizione del passato, la scuola italiana sembra totalmente abbandonata. non si parla di strutture di studio, di articolazioni di indirizzi, di progetti e di programmi, di piani di studio…



Lug
12

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Tempi dominati dalla volgarità e dalla cattiva educazione, dal fanatismo e dalla violenza, fisica o morale, dalla mediocrità culturale e dalla voglia delle cose, dalla scarsa attenzione ai sentimenti per inseguire emozioni, da falsi valori e dalle credenze più fantasiose. ecco di questi tempi in cui anche le grandi ideologie, intese come grandi speranze, sono state cancellate…



Lug
11

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

La storia della Alitalia è un simbolo di questo paese, un simbolo del malgoverno, della incompetenza, del modo di lavorare di tanta gente, della incapacità culturale, politica e operativa dei sindacati. un simbolo della incapacità e della mancanza di voglia di guardare un pò al di là del proprio naso, degli sprechi, dei soldi buttati dopo averli raccolti…



Lug
10

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Allora in Grecia ha vinto la destra e ha perso Tsipras. la destra non ha promesso più diritti, più valori, più scuole, più assistenza, più futuro. più comunità. ha promesso meno tasse e più salari e la gente ha votato in massa per la destra. si è verificato anche in Grecia quello che sta avvenendo in tutto il…



Lug
08

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Un parlamento che fa brutte leggi per incompetenza e per partigianeria nel senso che è da tempo incapace di anteporre l’interesse del paese e della società italiana agli interessi di appartenenza partitica. un corpo di magistratura incaricato di gestire la giustizia che si sta rivelando, come molti sapevano o intuivano da tempo, non adeguato e persino corrotto in…



Lug
04

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

i fatti che stanno succedendo non sono commentabili, sono l’anticamera di un regime che si sta chiaramente costruendo con la complicità dei media e della intelligenza del paese. le persone fedeli e spregiudicate collocate nei posti giusti stanno funzionando come per esempio in RAI e ISTAT ( i dati sull’economia, la loro interpretazione, il modo di trattarli). adesso…



Lug
03

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

sarebbe importante da parte dei media (televisioni e giornali) occuparsi molto di più dell’estero, di quello che accade al di fuori dei nostri confini. servirebbe a sprovincializzare il paese, a far capire quello che succede nel mondo e come accade e quindi i condizionamenti che il nostro paese ha a prescindere dalla Unione Europea ed a prescindere…



Giu
27

Le riflessioni di Gianni Di Quattro

Decrescita più o meno felice, niente investimenti strutturali, uno uguale uno, non si premia il merito, autarchia, fuori dall’Europa, gestione del partito o movimento affidata a privati. fatemi capire in base a quale criterio milioni di italiani li hanno seguiti e votati. forse perchè non sanno cosa è la democrazia, non ne conoscono il valore, non gliene…



Pagina 1 di 5812345...1015...Ultima »