BLOG : La voce di quasi tutti

Mag
24

Dalla rete si legge di Enrico Mentana

Più di 30 ore dopo si conoscono i nomi di solo sette delle vittime di Manchester. Anche questo elemento ci fa comprendere l’orrore di un ordigno costruito per straziare. Tra i morti accertati sei erano donne, tre madri che attendevano le figlie all’uscita dell’Arena, due ragazzine di 15 e 18 anni e quella bambina di 8. Non riesco…



Set
11

11 Settembre 2001 per NON dimenticare

[ vedi le foto ] Continua a leggere …



Lug
29

Amenità polito-religiose sul terrorismo

A d ogni attentato, si levano gli opinionisti della politica a sciorinare la solita aria fritta, o peggio rinfocolare forma di xenofobia, quello che è di certo dopo i fatti accaduti in Franca ed in Germania…



Lug
26

Una riflessione di Anna Mazzone

Sconfiggere il terrorismo col Prozac? Ormai sembrerebbe questa la strada, a giudicare dai commenti che indicano come causa prima degli attentati più lo Stato depressivo che lo Stato islamico. Vorrei sommessamente far notare che chiunque decida di farsi saltare in aria uccidendo altre persone pur di raggiungere un ipotetico paradiso pieno di vergini non è sano di mente…



Lug
21

Quindi, se confermato, sarebbe la soluzione

trovato in rete, stranamente da nessuna nazione si levano gli ululati delle prefiche dell’integrazione e buonismo contro il Sol levante… PERCHE’ IN GIAPPONE IL TERRORISMO ISLAMICO NON ESISTE! Negli ultimi anni, oltre alla crisi economica, il mondo ha dovuto affrontare anche il problema emergente dell’estremismo islamico e, per confermare ciò, basta dare un’occhiata ai numeri sempre più crescenti…



Lug
18

Terrorismo Islamico

Per sconfiggere il terrorismo islamico (si, ho detto islamico) bisogna avere il coraggio di essere intolleranti con gli intolleranti. Chi vuole entrare nei nostri Paesi ed è portatore di una cultura dell’intolleranza che si esprime sin dal suo nucleo famigliare (modo di trattare mogli e figlie



Lug
15

#‎prayfornice‬

Continua a leggere …



Mar
25

DADO Canta la notizia: ” Attentati a Bruxelles”

Continua a leggere …



Mar
25

La risposta da dare al terrorismo di NUCCIO FAVA

Non ci sono parole ma solo sgomento ed emozioni indicibili, pietà e dolore illimitati, mentre la Tv ci porta in casa da Bruxelles le immagini della devastazione, di corpi straziati e della fuga disordinata dei sopravvissuti. Radio e televisioni trasmettono continui appelli a rimanere in casa. Gli attacchi sono stati due, quasi in contemporanea. Una bomba alla stazione…



Mar
24

Stati Uniti d’Europa, l’incompiuta

Q uesta ennesima tragedia, dimostra senza ombra di dubbio che questa Europa è un castello di carte crollato miseramente, i vari campanelli d’allarme erano suonati più volte con i vari attentati. Il fatto drammatico, che sono la seconda generazione di quelli immigrati, quelli che si…



Pagina 1 di 612345...Ultima »