BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Dic
04

Che non sia pura formalità di Ennio Simeone


ORA DI PUNTA


A quanto pare, bisognerà aspettare domani la seduta della Camera (seguita immediatamente dopo da quella del Senato) per conoscere dati certi sulla manovra anti-crisi che il governo Monti ha preparato. Infatti dagli incontri dei partiti con il presidente del Consiglio svoltisi ieri non sono venute informazioni apprezzabili, se non quelle che riguardano le richieste formulate da ciascuna delegazione. Aspettiamo di sapere se l’incontro di oggi con i sindacati e le organizzazioni imprenditoriali ci aiuterà a capire di più, soprattutto ci aiuti a dissipare i dubbi che ci sono stati trasmessi da alcune frammentarie dichiarazioni come, per esempio, quella di Gasparri a La7: il capogruppo del Pdl a Montecitorio ha contraddetto, negandone il fondamento, la voce, su cui da due giorni si ragionava nei vari dibattiti, a proposito di aumenti dell’Irpef per redditi oltre i 55.000 euro annui.

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*