BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Mar
16

Ci siete o ci fate?


Sicuramente mi sbaglierò, sarà una mia solita elucubrazione da demenza senile ma in Italia sono morti tutti? Tale riflessione mi sovviene cercando di trovare notizie in rete su chi fa e che cosa fa. C’è stato il Papa, la congiuntivite di Silvio e poi… Boh… non c’è più niente mi sembra… Ah! Giusto! Siamo senza governo, chiudono 1000 partite IVA al giorno, lo scandalo MPS sembra più un buco nero, in lungo e in largo emergono fatti sempre più inquietanti di mala politica… che altro? Ah! La cosa più importante: domani c’è la partita e la guarderò con il mio super telefonino-smartphone-tablet-ipad-pod attaccato al decoder sky-mediaset-rai, farò un twitter agli amici su facebook, sarò easy e sceglierò la location per il brunch e nel mentre trinità confraternita una pulitina…. Ma, dico, stiamo scherzando?!?!?!? Forse non ve ne siete accorti o non ve ne volete accorgere: non siamo più su un baratro, magari!! Stiamo precipitando! I consumi si stanno contraendo. Il ceto medio sta scivolando verso il basso, verso la povertà. Controllate i vostri movimenti bancari, le vostre carte di credito, i vostri acquisti: tutto a rate!!! Pensate a quello che farete per le prossime ferie. Difficile eh? Solo io mi sento in pericolo? No perchè la domanda mi sorge spontanea! Quella strana sensazione che mi pervade ogni volta che vado a letto, quel panico al pensiero di cambiare le gomme alla macchina, di andare a fare la spesa, di indossare sempre le solite scarpe per due tre anni di seguito… non vi suona familiare? Sicuramente avrete più risorse del sottoscritto e che il mio è solo lo sfogo di un pessimista che non riesce a vedere più in la del suo naso, ma io a queste cose ci penso spesso purtroppo, e guardo sempre i miei figli sperando di garantirgli un futuro, decente, decoroso… Mi sento come quella particella di sodio nel bottiglione d’acqua: uuhhhh!! C’è nessuno?

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*