«

»

Mar
20

« Cominciano le fregature »

pinocchio

E


rrata corrige NON è #chefossselavoltabuona, ma bensì la solita mungitura della classe media pensionata, è più facile che toccare le prebende faraoniche della casta, dei dirigenti delle P.A. e non per ultimo le pensioni d’oro con annessi vitalizi.
Da quello che trapela e si legge in rete, si parla di vari provvedimenti cioè :
– Abrogata d’imperio l’indicizzazione per pensioni superiori ai 2.500 euro lordi.
– Un contributo di solidarietà temporaneo del 15% dalle pensioni più alte, ma non si è capito ben il quantum annuo, si vocifera dai 50 mila euro annui.
– Un taglio all’assegno d’accompagnamento per i disabili che hanno un reddito superiore ai 30 mila euro lordi annui previsione 100 milioni dal 2015.
– Pensioni di reversibilità tagliate in previsione di 100 milioni dal 2016.
– Revisione delle pensioni di guerra (200 milioni entro il 2014).
– Innalzamento dell’età contributiva delle donne per la pensione di anzianità da 41 a 42 anni, che si allinea a quella degli uomini:
E questa sarebbe #laSvoltabuona, tanto decantata in rete e su ogni cantone mediatico peggio del “fu televenditore” ; c’è da chiedersi cosa ci sia di differenza tra i due passati governi di Monti e Letta, se non seguirne pedissequamente le orme.
Troppo facile dichiarare : «Come in famiglia se non ci sono abbastanza soldi sono mamma e papà che decidono cosa tagliare e cosa no», e decisamente pinocchiesco : «Dobbiamo sostenere il ceto medio» ; l’ennesima riprova che non hanno il coraggio di toccare i privilegi della casta.
Sarebbe stato più credibile se avesse abbattuto di almeno del 20% i costi mostruosi della Camera, tanto per rendeverne conto leggi articolo ; un pozzo di soldi pubblici per pagare anche gli assenteisti, di oltre il 90%, dall’attività parlamentare.
Sarà, ma mi sembra la solita politica “ribollita”, ma stavolta alla firenzese.

Media 4.60 su 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*