BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Ott
28

Con il coltello alla schiena di Nuccio Fava


ORA DI PUNTA


«Ho il coltello dalla parte del manico»: un linguaggio volgare e indecente che non dovrebbe far parte della politica e che invece viene usato con impudenza da Bossi. Espressione volgare e inconcepibile nel confronto anche più aspro, utilizzato per riassumere brutalmente chi è il vero dominus della politica italiana.
La responsabilità è però del presidente del Consiglio, che subisce l’imposizione di mandare a vuoto la riunione del Consiglio dei ministri che doveva varare le riforme strutturali del decreto per la crescita. Sempre sotto ricatto e dopo una girandola di incontri a palazzo Grazioli, si è riusciti a confezionare una lunga lettera piena di buone intenzioni. Come tali sono state accolte dal Consiglio straordinario di Bruxelles che ne controllerà passo passo i tempi e la traduzione stringente in misure concrete ed effettive.

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*