BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Mar
09

Dalla rete si legge Facebook di Franco Marino

dallarete01


Il politico che salverà l’Italia non è quello che sa come si evitano i disastri ma come attrezzarsi a disastro avvenuto.
Oggi come oggi, mi darebbe più affidabilità il geometra che mi ricostruisse la casa da zero, magari una casa meno bella ma sicura, dell’ingegnere che per anni ha cercato di illudermi che il muro maestro costruito su basi fracide potesse non crollare.
L’Italia e in generale l’Europa debbono prepararsi ad un futuro immediato di povertà e precarietà, dove c’è anche l’ipotesi che si debbano riprendere le armi.
Tutto ciò servirà per costruire un futuro quantomeno sereno per i nostri figli.
Obbligatorio sarà, per le nuove generazioni, tatuarsi sul braccio la scritta: “I debiti prima o poi si ripagano”.

Media 3.00 su 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*