BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Ott
02

Di Maio diceva di aver risolto lo sfruttamento dei rider. Oggi sono ancora senza tutele.

Nei giorni scorsi, una lettera firmata da quasi 600 rider operanti in Italia è stata inviata al nuovo governo: “Da mesi, anzi anni ormai, siamo al centro di promesse e polemiche di ogni tipo, ma ci sembra che l’unica voce a non essere stata ascoltata sia proprio la nostra”.



Media 3.00 su 5