BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Giu
22

Di Maio e Salvini nella duna degli arrivati di Sabaudia non cercano più i riflettori  

Entrambi sono davanti a un bivio cruciale della loro carriera e vedono sbiadire il movimentismo che li ha portati in alto. I loro alleati adesso sembrano potenziali nemici: ecco perché hanno scelto quella parte di Roma che sa come si sta al mondo



Media 3.00 su 5
Share