BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Apr
02

Dice il saggio…


…anzi dicono i saggi… che una nazione senza governo e senza misure per arginare la crisi non va a finire bene… Il saggio dice anche che dopo un anno e passa di governo tecnico (che doveva essere anche saggio) non importava un governo di saggi (che in realtà dovranno essere tecnici). Mettetela un pò come vi pare ma qui nessuno si prende la briga di prendere decisioni per questo strampalato paese. Certo, essendo noi un popolo di strampalati, altro non possiamo aspettarci se non queste pochezze da parte di chi governa, però questa cosa dei saggi sa veramente di presa per il c..biiiip! Comunque tutti vanno avanti compreso Bersani anche se suo fratello dice che forse sarà presidente “in un altra vita”.
Strada alcuna non ve ne è se non il ritorno alle elezioni, che ci piaccia o no. Ma anche quella non sembra tanto percorribile perchè il PD naviga in acque tempestose e senza leader a meno che… Già a meno che di cosa? Ah! che Renzi non ci ripensi, ma da buon democristiano qual’è col piffero che decide di gettarsi a capofitto su di una torta che non esiste, tanto più che il suo personale spot elettorale lo ha già fatto ed adesso non aspetta altro che l’invocazione popolare. Mica scemo il ragazzo (o chi per lui). Quindi eccoci in mano ai saggi che con le loro tuniche e calumet vari si riuniranno in circolo per affrontare il problema Italia, problema che si risolverà davanti ai loro occhi sotto forma di un poltergheist generato dal fumo dei calumet meglio se intrisi di un pò d’erba. Saggio sarebbe entrare nelle famiglie italiane per capire come vivono ed imparare che 1+1 fa 2 e che 5-10 fa -5 e che se quel -5 non viene recuperato il mese successivo siamo a -10 e così via. Questo non vuol dire che io sia saggio anzi, questo significa non arrivare a fine mese. Parafrasando un grande artista, che ci ha lasciato recentemente, tutto il resto è noia signori miei e che le parole non fanno farina. Quindi lasciamo fare i saggi e riapriamo i seggi se vogliamo essere veramente costituzionali… O anche la Costituzione è andata a farsi benedire?

Media 3.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*