«

»

Nov
01

« Differenze d’idee »

social_network

I


Social network, a volte sono dei veri e propri ring, non c’è un’esposizione dialettica nel merito del post, ma bensì usando il modus grillesco del turpiloquio per rafforzare le sue idee.
L’usare l’italiano privo di magniloquenza, esponendo i propri convincimenti, ma senza scadere nel plagio neuronico dell’assuefazione ; un “vous parler” tra persone civili che si rispettano non una rissa da bar tra avvinazzati.
Per darvi un esempio, sull’ultimo post pubblicato su di un gruppo di Facebook, il sequel di commenti :
I Commento di Mister X : “andatevene affanculo tutti …il ” pregiudicato ” come cazzo lo definite …ha la mia stessa faccia…e quella di milioni di altre persone alla quale voi negate la democratica scelta… maledetti infami…tutti maledetti bastardi…se Il senatore Silvio Berlusconi è un pregiudicato tutti voi lo dovete essere contro la costituzione…non siete un cazzo voi per negare a noi la possibilità di sceglire chi ci deve governare…merde schifose ci siete riusciti con l’aiuto di merde di magistrati che sicuramente vi ricattano perchè siete zozzi e possono farlo… fate schifo!”
Risposta dell’autore : Di solito un confronto dialettico di opinioni non usa il vezzo del Grillo con il turpiloquio ; per confrontarsi basta parlare in corrente italiano senza infiorirlo di espressioni grevi.
II Commento di Mister X : “ma che cazzo tocca sentì….gente che si esprime in modo dialettico..che non conosce il perfetto italiano…secondo voi non dovrebbe esprimersi….fatelo voi allora con il vostro perfetto…Italiano….talmente perfetto che traspare chiaramente l’ignoranza…molta ignoranza.”.
Si aggiunge un’altra commentatrice con una sua dissertazione :
“NO AD PERSONAM E NEMMENO CONTRO MA DAVVERO IL LINGUAGGIO SECONDO ME CONTA CMQ… ECCO COSA SCRIVE UN ITALIANO IN AMERICA: Federico Varese, docente di criminologia all’Università di Oxford,
Argomenti: Italia , Politica , Silvio Berlusconi , Mondo” Perché gli italiani hanno tollerato questo uomo per così tanto tempo?”
Italiani ordinaria potrebbe aver raggiunto il punto di non ritorno, ma non l’élite economica, sociale e politica.
Una vasta parte del pubblico italiano è indignato per il comportamento di Berlusconi. Quasi il 50 per cento degli italiani ha recentemente eseguito il polling chiamato per lui a dimettersi. E ‘probabile che diversi milioni firmerà un petizione per chiedere le sue dimissioni . E contrariamente alle affermazioni di Berlusconi, il 70 per cento degli italiani non supportano le sue Popolo della Libertà.
Atteggiamenti generalizzati, critico come potrebbero essere, devono essere incanalati in soluzioni politiche praticabili. In una democrazia “matura”, il leader del Popolo della Libertà suggerirebbero Berlusconi dimettersi per il bene del partito. Ma in Italia, che possiede il suo partito. Il partito di opposizione deve essere un’alternativa credibile, ma non lo è.
Si potrebbe pensare che i mezzi di informazione sarebbe in esecuzione BERLUSCONI chi è? indagini approfondite sulle ultime scandalo. Ma il signor Berlusconi possiede i canali privati e controlla diversi quelli statali, nonché, quelli che si oppongono a lui di solito sono vilipesi dalla stampa.
Altri giocatori cruciali nella politica italiana sono riluttanti ad abbandonare lui. Per la maggior parte, gli imprenditori italiani continuano a preferire il governo di Berlusconi su quello guidato dalla Sinistra.”
Una risposta di un secondo Mister X : “a solita stronzata propagandata all’estero”
Il motivo del contendere, era sulla votazione della Giunta per il voto palese, quindi per chiudere una rinfrescatina alla memoria con un video storico



La conclusione della commentatrice la dice lunga :
– ecco che possiamo dire adesso a sua discolpa?.. ci sarà un motivo per cui ha cambiato idea…
– forse ci ama troppo…
Bè un sorriso ci stava proprio bene e si fatica di meno che essere dei malmostosi.

Media 4.50 su 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*