BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Mag
27

« Disaffezione politica »

O


meglio “piene le scatole”, dei vari teatrini ai quali si sta assistendo giorno dopo giorno, grazie alla legge porcata elettorale, non vi è una definizione politica, ma solo bande in guerra tra loro per i loro interessi di bottega.
Vedi i vari valzer, per accaparrarsi le poltrone più succulente, del Copasir, Vigilanza Rai e Giunta per le elezioni del Senato; il pacchetto delle Presidenze spettano all’opposizione ; sia quella vera che quella mascherata, la prova del 9 sarà sui personaggi.
In particolare Giunta per le elezioni del Senato, quella che si deve pronunciare sull’incompatibilità di Berlusconi Silvio, la poltrona che sta più a cuore a ad una certa persona ; visti i tempi procellosi della giustizia che gli si approcciano sopra.
Poi, tanto per essere la continuazione parassitaria del passato, non tanto remoto, sono li a spartirsi una ‘paccata’ (Fornero dixit) di milioni d’euro senza che non se ne sappia nulla ; ed attenzione tutti attovagliati alla tavola imbandita ;
leggi l’articolo ; ben difficile dare ancora credito a questa massa di politicanti di lungo corso e sprovveduti di primo pelo.
Questo governo delle larghe intese, al momento è ai verbi difettivi, i 100 giorni volano via, e il paese ha bisogno di fatti non di teatranti della politica, se non vi saranno profonde e radicali riforme, alle prossime elezioni sarà il disastro tanto per la democrazia che per l’economia

Media 4.33 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*