BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Mar
13

Donne del muro a Gerusalemme



Le chiamano “le donne del Muro”: una volta al mese, di prima mattina, si recano al Muro del Pianto, nel cuore di Gerusalemme, il luogo più sacro per l’Ebraismo… e pregano.
Ogni tanto, la polizia ne arresta qualcuna. La loro colpa? Intonare canti sacri, portare con sé rotoli della Torah (ossia il Pentateuco, la parte più sacra della Bibbia ebraica), e indossare indumenti religiosi tradizionalmente riservati agli uomini.
Un affronto alla religione ebraica, secondo i rabbini ortodossi. Ma anche un reato penale, secondo la Corte Suprema israeliana.
Anche se presto le cose potrebbero cambiare. Perché quello che prima era un piccolo movimento femminile, minoritario e isolato, sta diventando una questione politica in piena regola. Tanto che sono intervenuti membri della Knesset, i

continualeggeresupanorama

Media 3.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*