BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Ott
26

Durare non è governare di Nuccio Fava


ORA DI PUNTA


L’ostinazione di Berlusconi è illimitata. Per una vita si è autocelebrato e glorificato e ora è sotto shock e il rischio crisi è reale. Il prezzo che continua a fare pagare al Paese è sempre più alto. La figuraccia di Bruxelles lo ha comprensibilmente ferito. Ed è stato spiacevole. Nasce però dalle inadempienze dell’Italia, dalle mancate risposte che ne accrescono irrilevanza e isolamento. Si possono certo invocare il rispetto delle buone maniere e della correttezza istituzionale tra Paesi alleati e soci fondatori dell’Europa. Perciò l’incidente di Bruxelles non è un fatto estetico o di galateo: gli sguardi imbarazzati ed ironici sono stati sottolineati dal riso rumoroso dei giornalisti presenti. E’ Berlusconi che ha fatto il giullare in molti consessi internazionali e ha contribuito direttamente alla sua rappresentazione non proprio da statista su tutta la stampa internazionale

Media 3.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*