«

»

Ott
30

« E stiamo perdendo tempo per cacciare via un #pregiudicato »

POVERTA02-framed

E’


Una cosa vergognosa, vedere una parte della politica tutta protesa difendere il proprio datore di lavoro, visto che sono tutti nominati non eletti, condannato in via definitiva per frode fiscale.
Leggendo le motivazioni :
”Il ruolo pubblicamente assunto dall’imputato (…) e soprattutto come uomo politico, aggrava la valutazione della sua condotta”, sostengono i giudici. Berlusconi ”è stato ritenuto ideatore, organizzatore del sistema (…) creato anche per poter più facilmente occultare l’evasione” ; viene spontaneo da dire senza vergogna.
Ma la vergogna maggiore, è che esistono squallidi personaggi politici, che se fregano altamente dei problemi del paese ; loro hanno solo a cuore i loro interessi.
La realtà del nostro paese, è scritta in maniera lampante da Fabio Savelli sul Corsera


Dal 2007 al 2012 il numero di individui in povertà assoluta in Italia è raddoppiato, passando da 2,4 a 4,8 milioni. Contestualmente è ulteriormente peggiorato l’indicatore di grave deprivazione materiale che aveva mostrato un deterioramento già nel 2011 e che è raddoppiato nell’arco di due anni. Quasi la metà dei poveri assoluti (2 milioni 347mila) risiede nel Mezzogiorno, erano un milione 828 mila nel 2011. Di questi oltre un milione sono minori con un’incidenza salita in un anno dal 7 al 10,3%. Sono i dati riportati dal presidente dell’Istat Antonio Golini […]

continualeggerearticolo


Davanti a questa situazione drammatica, i politici stanno a brigare i loro affari, i sindacati non pervenuti, vari movimenti trombette e striscioni.

Media 4.60 su 5


1 commento

No ping yet

  1. attikus scrive:

    prego correggere:
    “per mandare via un DELINQUENTE”.
    per la precisione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*