BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Gen
25

Egitto: a Piazza Tahrir si celebra l’anniversario dell’inizio della rivoluzione



Un anno fa il vento dlla Primavera araba è arrivato fino in Egitto. Il 25 gennaio del 2011, sulla scia delle manifestazioni tunisine, migliaia di persone si riuniscono in Piazza Tahrir, nel cuore del Cairo. Dopo 18 giorni di proteste e scontri, l’ultimo faraone d’Egitto, Hosni Mubarak, lascia il potere, a 30 anni dalla sua incoronazione.
Al Cairo si respira aria di anniversario. Sin dalle prime ore del mattino Piazza Tahrir, emblema della rivoluzione egiziana, ha cominciato a riempirsi di persone. Il Paese delle Piramidi oggi ha un volto diverso rispetto a quello di dodici mesi fa, ma le proteste non si sono ancora fermate. Nonostante la cacciata di Mubarak e le prime elezioni democratiche in sessanta anni, il popolo egiziano adesso ha un altro obiettivo da raggiungere: costruire un Paese “nuovo”, che non sia caratterizzato dal marchio a vita dell’élite militare.

continualeggeresupanorama

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*