BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Nov
21

Egitto ancora nel caos: Piazza Tahrir in fiamme, scontri tra manifestanti e polizia



A pochi giorni dalle elezioni in Egitto è di nuovo caos. Piazza Tahrir è stata occupata da migliaia di persone che chiedono all’esercito di lasciare il potere. Le forze dell’ordine sono intervenute con bastoni e gas lacrimogeni. Sul campo si contano 20 morti e centinaia di feriti, ma secondo le testimoninanze nella notte gli obitori del Cairo hanno continuato a ricevere corpi.
Una rivoluzione incompiuta. E’ questo il triste sapore dei mesi che hanno seguito la fine della dittatura di Hosni Mubarak. Incompiuta perché adesso in Egitto in molti temono che i militari non abbiano alcuna intenzione di passare il testimone a dei leader eletti democraticamente, ma vogliano invece restare al potere fino al 2012 – 2013. Le paure in merito non sono poi così peregrine, anche se l’Egitto in teoria si sta preparando a una tornata elettorale di portata storica il 28 novembre



Media 4.00 su 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*