BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Giu
29

EVVAI CON L’ENNESIMO BAGNO DI INSULTI di Ernesto Che


Salvini, già cazzaro verde, nonché sciacallo mai sazio di carogne, è il novello avvoltoio vagabondo della Lega.
Il fasciorapace della politica italiana, che può vantarsi di non aver mai fatto niente di buono in 30 anni di rapine autorizzate, salvo affondare il governo Conte e la sua poltrona di ministro e chiedere subito dopo di essere riassunto, promettendo di rimanere sobrio, percepisce a chilometri di distanza l’odore di ogni manifestazione che non lo riguarda minimamente.
Capitan avvoltoio non è cambiato, è il solito rapinatore di immagine, lo stesso volatile carognone che si è fiondato sulla scena della demolizione delle ville dei Casamonica, voluta dalla Raggi, per guidare una delle ruspe davanti alle telecamere.
Il capitonto alato si fionda sulla preda per rubare la scena e raccattare meriti non suoi davanti ai media genuflessi…ma questa volta a Barletta per il volatile, il bagno di folla si è trasformato in un bagno di insulti e fischi “LADRO”, “SCEMO” & “TRIMONE”..

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*