BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Mag
01

Festa del lavoro


C’è una lista che sta girando in rete. Una lista che, ahimè, giorno su giorno si allunga. . . . . .
21/03/2012: Cosenza, 47 anni, disoccupato si spara
23/03/2012: Pescara, 44 anni, imprenditore si impicca
27/03/2012: Trani: 49 anni, imbianchino disoccupato si getta dalla finestra
28/03/2012: Bologna: 58 anni, si dà fuoco davanti all’Agenzia delle entrate
29/03/2012: Verona, 27 anni, operaio si da fuoco
01/04/2012: Sondrio: 57 anni, perde lavoro, cammina sui binari, salvato in tempo
02/04/2012: Roma: 57 anni, corniciaio, si impicca
03/04/2012: Catania, 58 anni, imprenditore si spara
03/04/2012: Gela,78 anni pensionata si getta dalla finestra, riduzione della pensione
03/04/2012: Roma, 59 anni, imprenditore, si spara con un fucile
04/04/2012: Milano, 51 anni, disoccupato si impicca
04/04/2012: Roma Imprenditore si spara al petto col fucile. La sua azienda stava fallendo

A loro è stata negata la dignità del lavoro

Media 4.33 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*