BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Giu
26

Fuoco amico, perché Giorgetti ha rotto il fronte leghista sui mini-Bot  

Da Matteo Salvini a Borghi, da Alberto Bagnai (l’omologo di Borghi al Senato) ad Antonio Maria Rinaldi (fresco eurodeputato), fino allo stesso Giorgetti (almeno fino a qualche giorno fa), tutti avevano tenuto dritto la barra.

Media 3.00 su 5