BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Mar
09

Gli orfani del Cavaliere di Ennio Simeone


ORA DI PUNTA


Non temiamo di sbagliar troppo se diciamo che i più affranti, tra gli orfani del disarcionato cavalier Berlusconi, non sono i suoi fan e i suoi luogotenenti bensì alcuni principi della satira cartacea e televisiva. Sembrano assillati dal rischio di rimanere disoccupati per mancanza di materia prima e vanno all’affannosa ricerca di spunti, e di soggetti da prendere di mira. D’altronde si sa che la satira funziona con i vincenti, un po’ meno con i perdenti. Ma per ora, in mancanza di personaggi di successo, il più gettonato è Bersani, presentato come un perdente di razza.

Media 3.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*