BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Set
11

« Governo tecnico o politico »


E’ questo che attanaglia i media ed i sondaggisti, come Amleto con il teschio, a chiedersi cosa farà l’elettore, visto il marasma dei parriti tradizionali e dei cespugli in crescita (vedi vecchia dis-Unione).
Le alchimie politiche sono in pieno fermento, come in calderone mefistofelico, a cercare l’elisir di lunga permanenza sui scranni, far fronte alla loro incapacità sostanziale e ampiamente dimostrata, a parer loro la democrazia si fa con i burocrati ed i geriatrici, il nuovo è solo evanescenza.
Nel bene o nel male, il popolo elettorale ha dovuto subire ve quattro governi patonziani, ergo è ben vaccinato per avere un Monti bis, a subire la dittatura dei poteri forti bancari ; ma almeno sopravvivere.
I vari sondaggi, la dicono lunga sul pensiero del povero cittadino, meglio un tecnico che ci capisce ed ha la faccia di orientarsi, che uno ei vecchi guitti politici incapaci ed impresentabili.
Di certo questi “sobri tecnici” non sono la panacea, ma almeno diamogli atto di aver messo le mani nel trogolo politico della dimenticanza o incapacità, per essere più precisi non scontentare i loro orticelli elettorali.
Galleggiando nella crisi e circondati dagli squali della speculazione, la zattera Italia ancora galleggia ; non saranno certo i politicanti a poter prendere il timone.
Al momento accontentiamoci che il patonza si rilassi in Kenia da suo amico ex billionaire ed altro, i grillini che si stanno pizzicando tra loro in maniera feroce e senza nemmeno nasconderlo, tira aria già di scissionisti vedi «Movimento Revolution ».
Andare a votare oggi senza una vera legge elettorale, senza inciuci e premi vari, l’elettore sa bene che il suo voto va a ramengo e sarò la solita latrina di nominati e raccomandati.
Ma quello che c’è di peggio che li ingessiamo con i nostri finanziamenti.

OkNotizie

Media 4.60 su 5
Share


3 commenti

No ping yet

  1. Avatar
    Gianni Di Quattro scrive:

    nel futuro ne sapremo di più…forse..

  2. Avatar
    Francesco De Feo scrive:

    L’unico dato positivo che si può riconoscere al governo Monti è di aver fatto chiarezza sul fatto che i nostri veri governanti sono i mercati finanziarii. Se questa è democrazia, io sono l’imperatore esiliato all’isola d’Elba.

  3. Avatar
    Pierpaolo Rottondi scrive:

    tecnico o politico,sempre ladri sono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*