BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Nov
04

Grecia, Papandreou abbandona l’idea del referendum e pensa a un governo tecnico



L’aria di Cannes ha fatto cambiare idea a Georgos Papandreou. Il premier greco, dopo aver suscitato un polverone di polemiche e aver provocato la caduta libera delle Borse annunciando un referendum sul piano degli aiuti europei, ha fatto un passo indietro, abbandonando l’ipotesi di una chiamata alle urne entro il mese di dicembre.
Angela Merkel e Nicolas Sarkozy hanno evidentemente esercitato una pressione proficua su Georgos Papandreou che tra ieri e oggi ha radicalmente cambiato idea sul referendum in merito al piano di salvataggio dell’Ue. E’ stata la consultazione più breve della storia della Repubblica greca; annunciato lunedì e programmato entro un mese, il referendum che non ci sarà ha comunque provocato uno sconquasso sui mercati internazionali e ha spaccato al suo interno anche il Pasok, il partito socialista guidato dal premier Papandreou.



Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*