«

»

Ott
21

Halloween per me è una festa romantica

selina_martinello-framed


Ho accolto Halloween nella mia vita con quell’interpretazione romantica cui non so rinunciare in nessun caso.
Il romanticismo è il mio segno distintivo, è lo stile che amo da sempre, è la mia vita.
Accettare Halloween “tout court” non sarebbe stato da me. Non amo recepire Tradizioni, come fossero Direttive Comunitarie, ma se hanno qualcosa di affine a me, anche le tradizioni, che non mi appartengono riesco a farle mie. Ne reinterpreto il significato, rispettando quelle radici generatrici che hanno creato la tradizione madre, ma riesco a farle mie come se fossero state mie da sempre.
Amo pensare che i bimbi che busseranno alla mia porta, e che mi chiederanno con tono minaccioso: “ dolcetto o scherzetto?” siano quegli spiriti buoni che vagano quotidianamente al mio fianco. Sono gli spiriti di chi mi ha amato, ma anche di chi mi ha fatto del male e che bussando vogliono capire se sono ancora ricordati e sono ancora presenti nel mio cuore, oppure vogliono provare a comprendere se sono stati perdonati.
Ecco allora che preparare i dolcetti e le caramelle è un agire che mi regala la gioia dell’attesa.
Io preparerò i dolcetti e le caramelle per i bimbi con questo spirito ricordando chi mi ha amato profondamente e non c’è più, ma anche chi mi ha fatto del male e ora non c’è più.
Nel bene ho imparato cosa bisogna fare affinché le persone che sono al nostro fianco si sentano amate e rispettate, nel male ho imparato cosa non bisogna fare.
Questa seggiolina che ho creato per la Pasticceria Marcon raffigura tutti i colori di chi ci ha amato, Drosilla la Streghina e Boo il suo gatto nero sono la Regina e il Re di “dolcetto o scherzetto?” Portano dolci messaggi per tutti coloro che vivranno questa festa con la dolcezza del ricordo e del perdono, ma attenti perché porteranno pizzicotti a lungo termine a tutti quelli che approfitteranno di questa festa per sfogare tutto il loro rancore e la loro rabbia… Quindi state attenti Nei miei sacchettini metterò anche i dolcetti della Pasticceria Marcon, troppo romantici, troppo buoni, troppo golosi. Li voglio nei miei sacchettini e nella mia tavola per festeggiare Halloween in una cena romantica che aprirà le porte nel dopo cena agli amici che vorranno festeggiare con Noi il ricordo chi sarà per sempre nei nostri cuori…

banner1

Media 4.33 su 5


2 commenti

No ping yet

  1. Carolina scrive:

    E’ anche la festa delle streghe….ma tu ti mascheri…. ???o sei come me Strega tutto l’anno…?!!!!!!!

  2. Selina scrive:

    Streghe e stregoni sono donne e uomini che passando per la nostra vita hanno inferto in noi: dolore, illusione, falsità e ogni sorta di finzione scenica. L’amico tempo suggerisce di vivere il dolore come un’esperienza. E di placare il senso dell’odiosa indifferenza con indulgenza lasciando la sentenza finale al Giudice Destino.
    Detesto le maschere e forse talvolta per alcuni sono, come te, strega tutto l’anno! 🙂 Ma poco male non rinuncerò mai ad essere me stessa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*