BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Giu
18

Il diritto di sputo di Ennio Simeone


ORA DI PUNTA

I sondaggisti continuano a sfornare (e alcuni mass media a diffondere) dati sempre crescenti di consensi per il cosiddetto movimento “Cinque stelle”. Due sono i casi: o gli italiani con memoria corta si preparano ancora una volta ad affidarsi, come in passato nei momenti di difficoltà, al buffone di turno (che nel 1922 fu impersonato dal cavaliere di Predappio e nel 1994 dal cavaliere di Arcore), oppure che i sondaggi non sono veritieri ed esprimono soltanto uno stato d’animo di sfiducia, che poi nelle urne si indirizzerà più saggiamente verso chi presenterà le più credibili e accettabili proposte di governo.


Media 3.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*