BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Giu
20

« Il #pregiudicato bercia ancora »

lavitola

N


‘ella audizione come testimone, al processo che vede come imputato l’ex direttore de L’Avanti Valter Lavitola, benché era stato avvisato di avere n comportamento consono nei confronti della magistratura, non ha perso tempo ad inveirne contro.
Il #pregiudicato, nell’aula 219 del Tribunale di Napoli, ha berciato con la sua solita arroganza e supponenza : «La magistratura è irresponsabile, incontrollabile, incontrollata e gode di impunità ». .
Se questo è rispetto, figuriamoci l’insulto, ma fedele al suo personaggio dal pensiero ondivago, a chiuso con una giravolta carpiata di pensiero, dicendo : «Io sono rispettoso delle istituzioni ». ; proprio vero che questo personaggio è un vero istrione politico.
Ebbene si, non pago ha recitato ancora una delle sue litanie : «Noi stiamo riscrivendo la Costituzione per la terza repubblica e questi qui mi trattano come un volgare delinquente! » ; siamo l’unico paese al mondo che permette questo stupro alla democrazia ed all’etica istituzionale.
Oggi l’appello a Milano su Ruby, vedremo il prosieguo dell’arte oratoria dei suoi legulei unita ai suoi goffi tentativi di nascondere la verità dei fatti, al primo grado è stato condannato a sette anni per concussione e prostituzione minorile ; adesso sarà in piena fibrillazione, una conferma in Appello sarebbe devastante per lui.
La sua sicumera, che lo fa stare sulla scena politica, è quella d’ottenere la famosa grazia ma se sarà condannato è la sua fine, ha tentato in tutti i modi di ottenere dal Colle la grazia sia a richiesta o “motu proprio”, ma gli è stato risposto picche.
Sarebbe stato un vero e proprio sfregio alla Giustizia concedergliela.

Media 4.67 su 5
Share


1 commento

No ping yet

  1. Avatar
    attikus scrive:

    beh, trattandosi in effetti di un volgare delinquente non vedo dove stia il problema…………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*