BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Set
18

« Il ritorno del pifferaio magico»


Dopo una attenta campagna pubblicitaria, condotta dal suo organ house principale, era ovvio che nella crociera dei berluscones, si appropinquasse il patonza bello vispo e liftato stile mummia egizia quarta dinastia (poco dopo l’epoca preistorica).
Il solito dejà vu di patonziana memoria, proclami roboanti con il solito refrain delle tasse, vedi ICI adesso IMU, unica novità che dal 51% di maggioranza, adesso anela ad avere una coalizione che raggiunga il 53%.
Precisando che deciderà, se la sua augusta persona scenda in campo, solo dopo aver verificato che la riforma elettorale gli garantisca di vincere anche con un solo voto, il suo, si potrebbe dire prove tecniche di dittatura visti i rumors di comprarsi la 7 ; e non per ultimo di ”modificare la Costituzione”.; a suo uso e consumo.
Ergo il suo impero mediatico di carta e televisioni, la farebbe da padrone come l’ha fatto dalla sua discesa all’uscita dalla porta di servizio, e non è che ad oggi abbia mancato di fare l’ondivago con il governo Monti ; tutt’altro in maniera subdola si preparava al teatrino populista che è la sua specialità.
Le perle delle sue asserzioni ormai fanno parte della storia italica, queste nuove tolta la naftalina le subito esternate :
”La casa e’ il pilastro su cui ogni famiglia fonda il suo futuro”, visto che ha casa sparse nel mondo a diversi futuri prossimi e remoti.
”Sento sempre il dovere di non consegnare il Paese alla sinistra” ; come se ci fossero i bolscevichi dietro la porta, per mangiarsi i bambini, vecchia storia democristiana.
Ma la chicca sublime, della sua incoerenza o incoscienza di pseudo politicante, e una sequela sulla CE e fiscalità:
“Le norme del fiscal compact impediscono la crescita”
“Senza abbassare la pressione fiscale non si esce dalla recessione”.

Poi con la Germania che “non consente che la Bce batta moneta e questo è un mattone che pesa in maniera tragica”..
Praticamente stampare carta moneta senza limiti e non pagare troppe tasse, se non è follia da populismo spicciolo cos’è ? giusto i suoi laudatores possono trovare questo un progetto liberale ; ma sono tutti alla caccia di una poltrona altrimenti che fanno ?

OkNotizie

Media 4.50 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*